“Utilizzo fondi Ue, dati che si commentano da soli”

0

REGIONE – “Siamo di fronte a dei dati che si commentano da soli: nel marzo del 2013, quando si è insediata la Giunta Zingaretti, il Lazio era il fanalino di coda per certificazione della spesa da fondi Ue. Ora siamo quasi al 100% di spesa e abbiamo recuperato risorse da distribuire su tutto il territorio. I numeri, diffusi questa mattina dal presidente Zingaretti nel corso del convegno “Con l’Europa il Lazio diventa più forte”, sono la dimostrazione inequivocabile che un cambio di marcia c’è stato. L’Italia, come è noto, riceve dall’Ue europea meno di quanto dà e questo in gran parte dipende da quelle Regioni che mai hanno messo in piedi una programmazione seria. Ora noi non siamo più tra quelle Regioni e ciò deve riempire d’orgoglio tutti i cittadini.

 

Le uniche vere risorse passano dall’Europa e dobbiamo essere capaci ad intercettarle. Fino al 2020, infatti, saranno messi in campo oltre 3 miliardi di euro e 45 azioni cardine per il lavoro, l’agricoltura e la qualità della vita: le prime 38 azioni, peraltro, saranno già avviate entro la fine del 2015. Il Lazio, insomma, è pronto a questa sfida, grazie al grande lavoro fatto dalla Giunta, in particolare
dall’assessore al Bilancio Alessandra Sartore, e da tutti gli uffici”.

 

Enrico Panunzi (foto)
Consigliere Pd Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.