Vetralla e le analisi delle casette dell’acqua

0

VETRALLA – “Da quando l’ASL non pubblica più sul proprio sito i risultati delle analisi dell’acqua provenienti dalle casette, ci siamo chiesti come un semplice cittadino possa ottenere informazioni. La risposta è: “Con molte difficoltà”.

 

Per prima cosa ci siamo rivolti al Comune, chiedendo copia delle analisi. La risposta è stata, tanto per cambiare, negativa: “La competenza non è del Comune”.

 

Effettivamente dal punto di vista legale e burocratico è così. Le analisi delle casette dell’acqua spettano al distributore: Logica srl che effettua un autocontrollo seguendo le normative HACCP, come fanno altri distributori di bevande come, ad esempio i bar.

 

E’ pur vero che tali casette sono state installate come soluzione temporanea all’emergenza arsenico che rende non potabile l’acqua che sgorga dai nostri rubinetti, quindi, a nostro avviso, sarebbe auspicabile un occhio di riguardo da parte dell’amministrazione Aquilani. Ormai conosciamo bene il pensiero del Sindaco su questo tema ed è impossibile aspettarsi sforzi maggiori.

 

Ci siamo rivolti direttamente alla Logica la quale ci ha fornito copia delle analisi che sono risultate rispettose delle attuali norme. Abbiamo suggerito di affiggere copia di tali risultati direttamente sulle casette e molto probabilmente tale desiderio sarà esaudito.

 

Per l’ennesima volta ci siamo scontrati con la superficialità e la non trasparenza dell’attuale amministrazione Comunale su un tema che riguarda da vicino la salute dei cittadini, sarebbe bastato chiedere una copia periodica delle analisi da pubblicare sul sito del Comune e, invece, se oggi consultate la sezione “Comunicazioni emergenza arsenico” troverete informazioni datate Aprile 2014″.

 

Vetralla 5 Stelle

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.