Vignanello, intitolato giardino a Francesca Laura Morvillo

0

VIGNANELLO – Piccola ma significativa cerimonia stamattina al giardino di Via Della Mola: in occasione della ricorrenza dell’otto marzo, questo piccolo spazio verde è stato intitolato a Francesca Laura Morvillo, moglie del giudice Giovanni Falcone, morta insieme al marito nella strage di Capaci.

 

Per l’occasione le donne amministratici hanno indossato la fascia di rappresentanza istituzionale, rendendo significativa un’iniziativa a cui hanno partecipato il consigliere regionale Enrico Panunzi, il vicesindaco di Viterbo Luisa Ciambella, il vice sindaco di Canepina Emanuela Benedetti, le consigliere Manola Erasmi (Vallerano), Annalisa Creta (Vitorchiano), Silvia Capotosti e Cristina Olivieri (Vignanello) il sindaco di Vasanello Antonio Porri, il comandante della stazione dei carabinieri di Vignanello Alfredo Vitelli, il vice parroco don Josè e una rappresentanza del comitato Ambiente di Sant’Eutizio.

 

 

 

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.