Vitorchiano, il campo da gioco coperto può essere utilizzato anche dalla parrocchia

0

VITORCHIANO – Il campo da gioco coperto di piazza potrà essere usato in orario diurno anche dalla parrocchia per le sue attività sociali e pedagogiche. E’ di questi giorni, infatti, dopo il diretto interessamento del sindaco Olivieri, il rilascio dell’ulteriore nulla osta da parte dell’Asl e del nuovo certificato di agibilità da parte dell’ufficio tecnico comunale.

 

Finora ciò non era stato possibile per problemi burocratici sollevati al solo fine di ostacolare l’utilizzo della struttura. “Uno splendido risultato – dice orgoglioso il primo cittadino – figlio della volontà dell’intera Amministrazione di dare a tutti i giovani di Vitorchiano uno strumento in più per un sano sviluppo psicofisico, sia nel contesto scolastico che extra-scolastico”.

 

Un grande risultato frutto dell’intuizione, perseguita con forza e ostinazione dal consigliere Cruciani, secondo cui utilizzare sin da subito la struttura nel suo stato attuale, funzionalmente legata alla scuola, era una soluzione percorribile e sicuramente in grado di rispondere sin da subito alle necessità di tutti. Oggi arriva questo ulteriore importante passo in avanti, raggiunto perseguendo la stessa logica di un anno fa, che permette l’uso del campo anche in orario pomeridiano, il sabato e la domenica, una promessa presa pubblicamente e mantenuta. Un percorso, quello intrapreso, che ha permesso superare le difficoltà e gli impedimenti amministrativi lasciati in eredità dal passato e senza sperperare altri soldi pubblici. “L’obiettivo – continua Cruciani – è sempre stato quello di perseguire la soluzione più semplice, fattibile, economica e più condivisa possibile per il bene di tutto Vitorc hiano: il risultato ottenuto ha premiato questa convinzione. Oggi il campo da gioco è divenuto una realtà, un punto di forza per i nostri ragazzi e per la scuola di Vitorchiano (così come dimostrano i premi vinti durante l’anno scolastico). Le famiglie hanno visto e vissuto direttamente questo successo, constatando il miglioramento e l’ampliamento dell’offerta didattica offerta in tal senso ai propri figli”. Conclude il sindaco Olivieri: “Ringraziamo nuovamente tutti i soggetti coinvolti che hanno contribuito al raggiungimento di questo ottimo risultato, dalla curia alla Scuola, dall’A.Ge. (Associazione genitori) ai genitori tutti”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.