Vitorchiano: precisazioni su arsenico, scuolabus e ingresso edificio scolastico

0

VITORCHIANO – “In questi giorni, il presidente del comitato elettorale Rinnovamento Paolo Salotti sta mostrando in rete un documento che contiene notizie non solo false, ma anche pericolose. Innanzitutto sostiene che in altri paesi della Tuscia il pulmino scolastico costi meno di 20 euro l’anno per tutti gli utenti, affermazione priva di fondamento e senza riscontro.

 

 

Oltre a parlare senza cognizione di causa, dimostra anche di ignorare le difficoltà logistiche nel Comune di Vitorchiano. Assurda l’affermazione secondo che si possa procedere al taglio del 90% della tariffa, cosa impossibile visto che per legge il 36% del costo complessivo del servizio deve essere a carico dell’utente.

 

Salotti parla inoltre di fantasiose opere necessarie per abbattere la concentrazione di arsenico nell’acqua, nonostante tutti sappiano che a Vitorchiano l’impianto di dearsenificazione è già funzionante e terminato da anni, e dimenticando quindi ammettere che l’amministrazione Olivieri ha già superato bene il problema arsenico e reso l’acqua potabile.

 

Ancora: Salotti sostiene che l’ingresso principale alla scuola dell’infanzia al Pallone sia quello situato sulla strada provinciale (il tutto con l’aggravante di voler far credere ai cittadini, non dicendo mai il contrario, che l’area a verde al di là di via della Stazione sia un parcheggio), mentre invece l’accesso ufficiale all’edificio scolastico è da via Gran Sasso (per lo meno da chi arriva in auto). Via Gran Sasso è infatti una strada locale a bassa velocità, cosa anche ovvia e suggerita dalle norme. Comunque si ri corda che la strada provinciale è dotata, all’altezza della scuola, di attraversamento pedonale con lampeggiante e che a breve, come già comunicato, sarà anche installato un semaforo pedonale a chiamata.

 

Nulla è cambiato su via Gran Sasso: le foto mostrate da Rinnovamento e la situazione della viabilità intorno l’asilo è la medesima da inizio anno. Una soluzione peraltro suggerita e condivisa con la scuola stessa per liberare il piccolo piazzale antistante al cancello dalle auto in sosta e in movimento, ed evitare ulteriori pericoli per gli alunni. Ecco dunque l’ennesima falsa informazione data da Salotti alla cittadinanza. Ora c’è da capire se in certe dichiarazioni ci sia ignoranza o malafede ma una cosa è certa: questo signore non si sta dimostrando affidabile per poter rappresentare non una comunità, neppure una sua minoranza.”

 

Amministrazione comunale di Vitorchiano

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.