OnTuscia.it

Il quotidiano della Tuscia       DIRE
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 
 

Guardie venatorie, parte il 3 luglio il corso organizzato dalla Provincia

In: Corsi, Primopiano 2

25 giugno 2012 - 14:06


simeoneperf200

VITERBO – (m) Parte il 3 luglio il corso di qualificazione per guardie volontarie venatorie realizzato dalla Provincia di Viterbo. Si tratta di tre settimane totali in cui i partecipanti svolgeranno lezioni di legislazione venatoria, zoologia applicata alla caccia, tutela della natura e salvaguardia delle produzioni agricole, armi e munizioni di caccia, codice di procedura penale, cinofilia, e norme di pronto soccorso, per un totale di 14 ore ripartite in due pomeriggi alla settimana (martedì e giovedì dalle 15 alle 17).

 

“Le guardie volontarie venatorie sono una risorsa preziosa per il nostro territorio – ha sottolineato l’assessore provinciale all’Agricoltura, caccia e pesca, Franco Simeone (foto) – in quanto svolgono funzioni ed attività finalizzate alla informazione e prevenzione, nonché al controllo, all’accertamento delle infrazioni alle disposizioni vigenti, riguardanti la tutela della fauna selvatica”.

 

“La qualifica di guardia venatoria volontaria – ha proseguito Simeone – può essere concessa ai cittadini in possesso di un attestato di idoneità rilasciato dalla Provincia a seguito della frequentazione del corso preparatorio, indispensabile per avere diritto, poi, a partecipare alla verifica finale”.


Realizzazione sito