OnTuscia.it

Il quotidiano della Tuscia       DIRE
 
 

“La cucina del canto”, seminario intensivo di canto moderno a Viterbo

In: Corsi, Primopiano 2

23 luglio 2012 - 17:52


Barre

VITERBO – (m) “Ricette semplici ed ingredienti efficaci per un approccio gustoso alla performance vocale”; così recita il sottotitolo di questo corso, aperto a professionisti e principianti, che vuole essere un viaggio intenso ma allo stesso tempo divertente e accattivante nei meandri del canto e che si terrà a Viterbo, presso l’associazione E.U.R.E.C.A., dal 16 al 19 agosto 2012.
Nutrirsi di musica, alimentarsi di melodie, condire con poesia e decorare con accordi ed armonizzazioni cuocendo il tutto con la giusta padronanza e sicurezza tecnica. Preparare una canzone con la giusta cura, per poterla offrire al nostro pubblico con tutto il condimento che ci vuole : la tecnica vocale, l’articolazione delle parole e la scelta dei tempi e degli accenti, la risonanza timbrica delle nostre emozioni, e poi naturalmente un tocco di libertà ideativa, una scorza di stile ed un pizzico d’innovazione; ecco alcuni degli ingredienti fondamentali per creare un piatto musicale personale e ben riuscito.

 

Per raggiungere questo obiettivo, verranno presentate tecniche di riscaldamento e raffreddamento vocale, si lavorerà sul controllo della voce a 360° con particolare attenzione allo sviluppo dell’estensione e del potenziamento vocali. Senza nessun pregiudizio estetico iniziale, ma con profonda cura della salute della voce su basi rigorosamente scientifiche, si studieranno diverse meccaniche vocali, aumentando la consapevolezza e le possibilità espressive.

 

Verrà inoltre proposto un percorso creativo per l’acquisizione di materiali ideativi per la composizione e l’improvvisazione vocale e strumentale, sia in solo che in gruppo, attraversando vari stili musicali (pop, rock, blues, jazz…). Con quanti lo vorranno, parte del lavoro sarà dedicato anche alla cura del repertorio personale di ognuno, curando il controllo tecnico di ogni passaggio problematico, attivando le chiavi emozionali del testo poetico come di quello ritmico e compositivo, fino a toccare il senso delle concatenazioni degli accordi attraverso le armonizzazioni a più voci.

 

Si tratta senza alcun dubbio di un evento che contribuirà a dar lustro alla città di Viterbo, oltre ad aumentare la ventata di aria internazionale che già da un po’, grazie alle varie manifestazioni culturali (musicali e non) si respira nella Tuscia. Il corso, rivolto a cantanti o appassionati di canto di tutti i livelli (professionisti, amatori e principianti) vede infatti tra i docenti la presenza della grande cantante jazz Fabrizia Barresi, che giungerà a Viterbo per l’occasione da Parigi.

 

Fabrizia Barresi, cantante jazz, ricercatrice vocale ed improvvisatrice, dopo quindici anni di insegnamento presso la Fondazione Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz a Siena in Italia, e molte permanenze di studio e performance negli Stati Uniti, si è ora trasferita in Francia, ed opera artisticamente e didatticamente soprattutto a Parigi, dove insegna tecniche vocali, improvvisazione e pianoforte jazz. Ha al suo attivo 4 cd, di cui uno registrato negli Stati Uniti e uno in Francia. E’ considerata una delle fondatrici della didattica del canto moderno in Italia, e numerosissimi cantanti italiani si sono formati negli anni con le sue lezioni e i suoi seminari.

 

Attualmente si occupa anche, oltre alla normale attività concertistica in qualità di solista, di coaching vocale per attori professionisti e compagnie teatrali sia in Francia che in Italia, ed è recentemente intervenuta presso l’Università della Sorbonne di Parigi su « Niches et Strangulations, ou Du Son Qui Précède le Mouvement » con la biologa ricercatrice dr. Patrizia d’Alessio, e « La Voix Cosmique Et Le Creuset de l’Ecoute » nell’ambito di un ciclo di conferenze interdisciplinari sulla relazione fra Etica, Parola e Diritto.

 

L’altro insegnante, Francesco Mecorio, sebbene nato e cresciuto a Viterbo, ha una formazione internazionale che parte da Roma negli anni ’90 (presso l’Università della Musica di Roma) per concludersi presso la “Royal Acedemy of Music” di Londra, forse la più prestigiosa scuola di musica in Europa, dove al momento segue i corsi di Anne-Marie Speed, affermatissima vocal coach di X Factor (versione inglese) e “Britain’s got talent”. Sempre a Londra ha seguito le lezioni di Jo Thompson, vocal coach di James Morrison, Craig David e Sophie Ellis Baxtor. Dopo aver studiato e collaborato in Italia con insegnanti del calibro (tra gli altri) di Fulvio Tomaino, Cinzia Spata, Grazia Di Michele e Rossana Casale, ha appena concluso il tirocinio e gli esami per diventare Certified Master Teacher del metodo americano Estill Voicecraft, che ha approfondito grazie alla sapiente guida di Elisa Turlà, unica italiana ad aver appreso il metodo direttamente da Jo Estill. Grazie al suo legame con Fabrizia Barresi ha recentemente iniziato a lavorare anche a Parigi, dove tiene seminari e lezioni.

 

Francesco Mecorio è anche il presidente dell’Associazione E.U.R.E.C.A, realtà tutta viterbese e guidata da menti giovanissime, che – lo ricordiamo: oltre a realizzare corsi di fotografia, lingue straniere, canto, coro gospel e scambi europei con altre realtà associative straniere – ospiterà il seminario. Parlandoci del seminario e dell’Associazione ci dice: “Per noi è una gioia immensa avere il piacere di ospitare per l’ennesima volta una personalità così importante come Fabrizia Barresi.

 

Dopo aver studiato con lei, ho provato una profondissima gioia quando più di un anno fa ha manifestato il suo apprezzamento profondo per la nostra realtà associativa, chiedendomi di collaborare con lei come insegnante e iniziando così questa serie di seminari che teniamo insieme. Mosso dalla passione per il canto, da giovanissimo ho iniziato a muovermi da Viterbo e viaggiare anche all’estero alla ricerca dei migliori insegnanti, e insieme agli altri soci di E.U.R.E.C.A., formatisi anche loro all’estero e perciò sempre attenti ad attività di tipo internazionale, crediamo sia una missione riuscire a dare ai giovani (ma non solo) viterbesi il maggior numero di occasioni possibile, senza farli spostare troppo da casa”.

 

Il seminario in questione nasce come evoluzione di “Qualità di Voce – itinerari didattici tra corpo e voce”, tenutosi sempre a Viterbo nel 2011, che ha visto la partecipazione di circa 20 allievi provenienti da Viterbo, Roma, Bruxelles, Parigi, Milano, Palermo, Napoli e Bologna. Al seminario hanno partecipato anche le due insegnanti Morena Brindisi, da Bruxelles, ed Elisabetta Lanfredini, da Bologna, che hanno proposto dei lavori molto divertenti sull’improvvisazione vocale.

 

“La sfida – continua il presidente Francesco Mecorio – è quella di riuscire a creare delle opportunità didattiche di altissimo livello rendendole però accessibili anche ai principianti, in un clima disteso di gioco e rispetto reciproco. E in questo devo ammettere che Fabrizia Barresi è bravissima”.

 

Per info sul seminario contattare: aceureca@yahoo.it o telefonare ai numeri 0761/345671 – 329/5383354 oppure aggiungere Ass. Energie Unite su facebook (www.facebook.com/ass.eureca).

 


Realizzazione sito
Youtube
Polls

5° Anno "Fiore del cielo". Ti è piaciuto l'evento dedicato a Santa Rosa?

Loading ... Loading ...
Previsioni del Tempo