La Casa Famiglia di Proceno compie 10 anni

0

 

PROCENO – “Una rete sociale consiste in un qualsiasi gruppo di individui connessi tra loro da diversi legami sociali.

Per gli esseri umani i legami vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari e ai legami di solidarietà. Nello specifico della nostra realtà, ogni giorno, riflettiamo sul fatto che il fondamento di ogni processo d’integrazione della persona con disabilità in una Casa Famiglia deve poggiare sulla costruzione di una solida rete che veda coinvolti non solo gli operatori della struttura ma tutti gli elementi che ne caratterizzano il contesto di vita.

A distanza di dieci anni dall’apertura della Casa Famiglia di Proceno ci sentiamo di dire che questa rete formata non solo dalle varie agenzie formative con cui l’associazione Orchidea Onlus da anni collabora (Comuni, impianti sportivi, Pro-Loco, associazioni e cooperative) inizia ad intensificare e rafforzare le sue maglie.

Questa rete è generata da ciascuno di voi; da ogni persona che ha donato all’Ass. “Orchidea” il 5 x 1000, da coloro che hanno visitato i nostri mercatini o scelto i nostri lavori per celebrare degli avvenimenti, da chi ha sostenuto le nostre iniziative con cene di beneficenza, a chi ci ha invitati a partecipare ad eventi, fino a chi ha scelto di devolvere libere donazioni a nostro favore.

Questa rete è formata da chiunque nel tempo ha stretto legami con noi, qualsiasi tipo di legame, fatto di sorrisi negli incontri casuali, cordiali saluti, like e commenti digitali o puri gesti di cortesia.
Ogni nodo è importante in questa rete ed è per questo che ognuno di Voi ha la nostra più sincera riconoscenza e gratitudine.

A livello cronologico un vivo e vibrante ringraziamento è doveroso all’impresa edile di Fabrizio Galli per il suo genuino interessamento, indispensabile alla risoluzione di lavori urgenti non differibili”.

Associazione ORCHIDEA Onlus

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.