Ronciglione, presentato il Palio delle Corse a Vuoto 2016

0

 

RONCIGLIONE – Si è tenuta venerdì, nella Sala del Consiglio del Comune di Ronciglione, la presentazione del Palio delle Corse a Vuoto 2016, previsto per i prossimi 26, 27 e 28 agosto, alla presenza del Presidente della Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Regione Lazio Enrico Panunzi, del Sindaco Alessandro Giovagnoli e del Veterinario dott. Marco Reitano, per 14 anni al Palio di Siena.

In sala presenti anche il presidente dell’Istituzione Palio Corse a Vuoto ed i rappresentanti di tutti i Rioni che correranno il Palio, nuovamente a Ronciglione dopo solo alcuni anni di sospensione.

Presentato il regolamento del Palio, che, dopo aver recepito ogni osservazione da parte del Ministro della Salute, è stato redatto dall’Amministrazione Comunale dopo un alacre lavoro in parallelo con l’Istituzione Palio delle Corse a Vuoto, creata ad hoc quest’anno al fine di garantire la massima tutela e trasparenza organizzativa a tutela dei cavalli e della Città di Ronciglione

Capitani e Presidenti dei diversi Rioni si sono detti soddisfatti dell’incontro ed hanno dato massima disponibilità al fine di tutelare il benessere degli animali, sia in fase di preparazione alla gara che al momento del Palio.

Il Sindaco, Alessandro Giovagnoli: “Finalmente torna il Palio a Ronciglione, i prossimi 26, 27 e 28 agosto. È stato un lavoro duro ed impegnativo, che è durato quasi due anni. La decisione, sofferta, di interrompere il Palio si era resa necessaria per salvaguardare sia Ronciglione che la tradizione stessa del Palio. Ho agito come avrebbe fatto un buon padre di famiglia; abbiamo da subito intrapreso un percorso virtuoso, in accordo con il Ministero della Salute, che, da iniziale censore d’ufficio, è divenuto disponibile al dialogo con la nostra Amministrazione. Il regolamento, che accoglie appieno le regole imposte a livello nazionale, è molto restrittivo ed ha recepito ogni osservazione del Ministero, ma noi siamo soddisfatti di poter presentare un Palio che sarà esempio di sicurezza su tutto il territorio nazionale. Tutti devono stare tranquilli e questo è possibile solo se ognuno osserva le regole previste, in primis per il benessere dei cavalli. Ringrazio il Ministero della Salute ed in particolare il Ministro Lorenzin per l’attenzione dedicata e per la disponibilità dimostrata ad accogliere tutto il nostro impegno, evidenziato dal percorso di informazione sul mondo animale da noi condotto nelle scuole e nelle piazze da oltre un anno. Una responsabilità condivisa tra Amministrazione, Cittadinanza e Rioni. Ringrazio il Presidente della Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Regione Lazio Enrico Panunzi per la presenza in questa sala, che oggi dimostra quanto il percorso intrapreso sia valido. Abbiamo messo la prima pietra di un percorso che durerà per decenni, le fondamenta di una nuova tradizione. Viva il Palio, Viva Ronciglione”.

Il Presidente della Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Regione Lazio, Enrico Panunzi “Ringrazio il Sindaco Giovagnoli per l’invito. Mi complimento con lui e con tutti voi per il risultato ottenuto: non era facile né scontato riuscire a rinnovare la tradizione del Palio. Ma il regolamento e le garanzie date hanno permesso a me ed alla Presidenza della Regione Lazio di supportare l’evento, tanto da concedere il Patrocinio alla Manifestazione. Una tradizione che si rinnova nel rispetto delle regole è un esempio che dovrà essere seguito anche in altre cittadine. Complimenti e buona fortuna a tutti”.

Il dottor Marco Reitano, per 14 anni Veterinario responsabile del Palio di Siena: “Complimenti a tutti per il grande lavoro svolto per riacquisire il diritto alle proprie tradizioni. Prevenire non sempre è facile e per questo è necessario che ognuno, nel proprio ruolo, rispetti appieno le regole e le nuove predisposizioni, atte a prevenire ogni possibile problema: sia il Comune, dal canto suo, che i Rioni, impegnati nella scelta dei cavalli ed in una adeguata preparazione al nuovo Palio”

Il Presidente dell’Istituzione Palio Corse a Vuoto, Fabrizio Alessandrucci: “Mi unisco ai ringraziamenti, soprattutto verso l’Amministrazione che ha fortemente creduto e voluto che il Palio prendesse nuovamente vita, ed alla Regione Lazio. Come Istituzione garantiremo il massimo impegno, parallelamente ai Rioni ed all’Amministrazione, per realizzare un Palio sicuro, rispettoso delle tradizioni ed emozionante”.

20160701_120714

20160701_114237-1

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.