Partenza alla grande per le Sanlorenziadi 2016

0

 

SAN LORENZO NUOVO – San Lorenzo Nuovo, 4 luglio 2016. Domenica 3 luglio 2016 con una sobria cerimonia si è aperta ufficialmente l’edizione 2016 delle Sanlorenziadi.

Alla presenza di un folto pubblico, i bambini del paese, immersi in un’atmosfera festante tra bandiere, fiaccole e palloncini giallo-blu (come i colori delle due contrade) hanno aperto la cerimonia con una serie di balletti e simatiche coreografie.

Successivamente i due capitani (Fabio Serafinelli per il Convento e Michele Ricci per il Pergolino) hanno letto la formula del giuramento. A seguire la benedizione del Parroco, Don Ugo Falesiedi, che ha recitato la preghiera dello sportivo ed il discorso del Sindaco di San Lorenzo Nuovo, Massimo Bambini, che al termine, ha dichiarato aperte le Sanlorenziadi 2016, mentre sulle note dell’inno dei “Giochi”, “Due colori, due bandiere”, i capitani delle due contrade, visibilmente commossi, accendevano il “sacro fuoco” di Olimpia.

Nel suo discorso il Sindaco Massimo Bambini ha evidenziato come la manifestazione racchiuda in se scopi importanti quali la promozione e la diffusione dei valori educativi ed etici dello sport, il sostegno alla promozione della pratica sportiva, al conseguimento delle pari opportunità in ambito sportivo, la capacità di far vivere alle persone coinvolte nel programma il vero spirito dello sport e del gruppo con momenti di puro e sano divertimento e condivisione di valori etico-morali che solo la pratica sportiva può trasmettere.

Dopo la cerimonia di apertura si è disputata anche la prima gara di questi Giochi, la partita di calcetto femminile con una importante vittoria ai calci di rigore per 3 a 2 (i tempi regolamentari si erano conclusi sull’1 a 1 in virtù di un grande equilibrio tra le due squadre in campo) delle ragazze del Convento che quindi hanno fatto scattare con il piede giusto i “blu” di Capitan Serafinelli. In questo ultimo anno bisogna registrare come il calcetto femminile sia molto cresciuto nel caratteristico centro dell’Alta Tuscia grazie all’intensa attività svolta dalla neonata Società ASD San Lorenzo Nuovo Futsal femminile

L’evento, a cui quest’anno per celebrare le Olimpiadi di Rio è stato assegnato il secondo nome di “San Lorenzo Nuovo come Olimpia” rientra nel programma dell’estate sanlorenzana predisposto dalla Consulta delle Associazioni ed è organizzato dal Comune di San Lorenzo Nuovo, grazie alla direzione e supervisione del Consigliere Luigi Catalano in qualità di delegato alle politiche giovanili, con il supporto della squadra di calcetto maschile l’ASD Futsal San Lorenzo Nuovo C5 e di quella femminile, l’ASD San Lorenzo Nuovo Futsal femminile, e con il contributo economico della Presidenza della Regione Lazio che ha finanziato la manifestazione in quanto, ai sensi della Legge Regionale nr. 8 del 15 maggio 1997e successive modifiche e della L.R. nr. 15 del 16.11.2015, ritenuta idonea a valorizzare sul piano culturale, sociale ed economico la collettività regionale.

Il programma delle gare è consultabile sul sito ufficiale del Comune di San Lorenzo Nuovo, www.comunesanlorenzonuovo.it.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.