140 bambini alla Festa della Minipodistica

0

 

ACQUAPENDENTE – Circa 140 bambini in un età compresa tra i 2 e gli 11 anni hanno meravigliosamente ingentilito la trantaseiesima edizione della Festa della Minipodistica organizzata dall’Ufficio Sport e Turismo del Comune di Acquapendente. Trionfo del volontariato dalle ore 08.00 alle ore 10.30 coordinato per l’occasione dal responsabile Ufficio Sergio Pieri “Mek” e dal vicesindaco Maico Pifferi.

 

Terminata un’oretta di preparazione logistica minocircuito, al via poco dopo le ore 09.00 all’ufficio iscrizioni. Gran finale con un apprezzatissimo ristoro a base di nutella e bibite rinfrescanti. A fare da apripista dalle ore 10.30 alle ore 11.00 i piccoli frequentanti l’asilio nido e la scuola materna. Per loro una cortissima sgambatura per mano ai genitori e apprezatissimi premi in giocattoli distribuiti da Giorgio Sacchini e Laura Lombardelli. La prima corsa che metteva in palio come primo premio stupende coppe riguardava le bambine frequentanti la prima elementare. A tagliare per prima il traguardo Agnese Fabbri. La gara maschile della medesima età veniva vinta da Gabriele Polacco. La sessione gara femminile riservata a bambine frequentati la seconda elementare andava ad appannaggio di Carolina Carzedda.

 

Quella maschile era vinta da Tommaso Barbini. La sessione femminile riservata alla terza elementare vedeva il successo di Sara Benfante. Per la gioia di mamma Claudia ex podista aquesiana. La sessione maschile andava ad appannaggio di Pietro Franci. La sessione gara femminile riservata alla quarta elementare vedeva il successo di Jessica Ghezzi. Quella maschile ad appannaggio di Federico Ronca. Le ultime due gare vedevano protagonisti i piccoli frequentatnti le classi quinte. Tra le femmine successo di Linda Ronca mentre tra i maschi primeggiava Hahmed Belbrichy. Al termine delle gare una nutritissima delegazione di genitori e miniatleti si recava presso il parco Pineta per prendere parte attiva all’inaugurazione dello spazio verde rimesso a nuovo dal Comune di Acquapendente. Qui potevano degustare un apprezzatissimo pranzo curato per l’occasione dalla Pasta Fresca “Il Buongustaio” di Paola Maggi e Massimiliano “Ciccillo” Graziano. Accompagnati da Federico Cica rappresentante dell’Associazione “La Pineta” assieme ad oltre un centinaio di persone effettuavano una piccolo tour guidato all’interno dell’area stessa per conoscere i progetti ed i servizi che verranno offerti a partire dal mese di Giugno.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.