A Montalto la “Settimana del mare”, la Campagna di sensibilizzazione per la tutela dell’habitat marino

0

MONTALTO DI CASTRO – Difendere il mare, la conservazione del suo habitat, delle specie vegetali e animali coinvolgendo in maniera diversa pescatori, diportisti, cittadini e operatori turistici. Con una serie di eventi, inseriti nel cartellone estivo del Comune di Montalto di Castro nella “Settimana del mare”, con “SottoSopra”, a Montalto e Pescia, dal 25 luglio al 1° agosto, quattro incontri daranno luogo ad una campagna di sensibilizzazione il cui obiettivo è quello di ripristinare il giusto equilibrio tra i due mondi paralleli: quello marino e quello sulla superficie terrestre.

 

Il primo appuntamento è domenica 26 luglio alle ore 8:30 a piazzale dei Pescatori a Montalto Marina, dove le associazioni diving locali, i pescatori, i diportisti e i velisti prenderanno il largo per una immersione guidata con il rilascio di alcuni esemplari di Cavalluccio marino, Astice e Mazzancolla, allevati presso il Cismar (Centro ittiogenico sperimentale marino). Giovedì 30 luglio, alle 21:30, presso il Centro Servizi di via Tevere a Montalto Marina, si svolgerà la conferenza “Per il mare” durante la quale verrà presentato il piano d’azione del progetto Life sulle praterie di Posidonia, sulle attività svolte dalla Capitaneria di Porto e l’impegno dei sub locali per la salvaguardia dei fondali marini. Interverranno il sindaco Sergio Caci, il professor Giuseppe Nascetti dell’Università della Tuscia e il professor Vittorio Gradoli dell’associazione AssoPaguro di Montalto. Durante l’incontro verranno proiettati quattro video (di breve durata) sul mare e sulle cause che ne stanno determinando il degrado e l’impoverimento. La conferenza verrà presentata anche a Pescia Romana il 1° agosto alle ore 21:30 presso piazzale delle Officine. Il progetto è realizzato dal Centro ittiogenico sperimentale marino(Cismar), dal Dipartimento di scienze ecologiche e biologiche (Deb), dall’Università della Tuscia, sotto la direzione del professor Giuseppe Nascetti, in collaborazione con il Comune di Montalto di Castro, la Capitaneria di Porto, l’associazione diving AssoPaguro, la Polisportiva Montalto e la società Cooperativa Piccola Pesca Harmine. Per partecipare all’immersione del 26 luglio è obbligatoria la prenotazione telefonando al numero 339/8024466. Il 31 luglio, dalle 8 alle 20, sarà la volta della giornata ecologica. Cittadini volontari si daranno appuntamento presso il campo di calcetto in via Tre Cancelli per la pulizia dell’area del Palombaro.

 

Presso le attività commerciali saranno distribuite cartoline segnalibro che attraverso immagini e brevi inserimenti di dati sul mare, le specie e gli habitat, e l’impatto delle attività antropiche, mirano a sensibilizzare tutti i cittadini per modificare le azioni salvaguardando l’ambiente marino.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.