Ance Viterbo, a Fabio Belli la delega alle infrastrutture

0

VITERBO – Fabio Belli è il nuovo delegato di Ance Viterbo per le infrastrutture. A nominarlo il Consiglio direttivo dei costruttori edili, riunitosi oggi nei locali della Scuola edile di Viterbo. Il neo eletto affiancherà il presidente Andrea Belli e il vicepresidente Sergio Saggini.

 

“E’ una grande responsabilità ed è un ruolo che richiederà grande impegno ha detto Fabio Belli – soprattutto in una provincia come la nostra che vive in un isolamento medioevale e che ha perso solo nel settore edile in questi ultimi anni circa 2mila occupati. L’obiettivo è quello di collaborare con gli enti locali al fine di superare gli ostacoli che da decenni bloccano la realizzazione delle opere fondamentali per lo sviluppo della nostra provincia, favorire e sollecitare i finanziamenti di dette opere e quello di verifica dei tempi di realizzazione cosi come previsto nel cronoprogramma delle gare di appalto. Tutto ciò per ridare lavoro alle imprese di costruzione ai loro addetti e far uscire dall’isolamento la nostra provincia”.

 

L’Ance (Associazione nazionale costruttori edili) rappresenta l’industria italiana delle costruzioni, a cui aderiscono circa 20mila imprese private in tutto il territorio nazionale, specializzate in opere pubbliche, edilizia abitativa, commerciale e industriale, tutela ambientale, promozione edilizia e lavorazioni specialistiche. Il sistema associativo è articolato in 20 organismi regionali e 102 associazioni territoriali.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.