A Bolsena il Trofeo di auto storiche “Primavera al lago“

0

BOLSENA – Nonostante la giornata nuvolosa e con con qualche rovescio d’acqua una marea di favolose auto storiche hanno illuminato Bolsena e i suoi visitatori.

 

Un serpentone mai visto prima , con oltre 70 auto storiche , ha attraversato le vie principali di Bolsena per partecipare al TROFEO PRIMAVERA AL LAGO organizzato dal CAMEPCDR con il patrocinio del Comune di Bolsena. La manifestazione ha preso il via dal piazzale del palazzetto dello sport dove tutti i mezzi storici si sono iscritti per partecipare alla gara di regolarità, valida anche per il Trofeo Giuseppe Claudio Camertoni .

 

La manifestazione è proseguita sul lungolago di passando per il centro storico.

 

“E’ stato l’evento con il maggior numero di partecipanti. Siamo veramente contenti e soddisfatti– ci dice il Presidente del Camepcdr ,Giorgio Cesetti insieme al segretario Gino Mancini – Il momento clou è stata la sfilata nel centro storico e sul lungolago dove le bellissime auto storiche sono state accolte dai numerosi turisti che hanno applaudito con entusiasmo il passaggio della carovana. Il serpentone lungo le strade stato spettacolare, un ringraziamento al Comune chi ci ha ospitato dandoci la possibilità di godere appieno delle bellezze di Bolsena e per averci agevolato l’organizzazione e un ringraziamento a tutti i partecipanti che hanno creduto in noi e a questo evento. Un elogio speciale va a tutti i consiglieri del club per l’ impegno profuso e per la disponibilita’,contribuendo, con il loro ottimo gioco di squadra, alla riuscita della manifestazione.

 

La gara di regolarità era divisa in tre categorie: Driver – Ferrari&Porsche – Lady.

 

Nei Driver ha prevalso Natalini Gioacchino, secondo : Finauri e terzo Ferdinandi Remo – Nella categoria Ferrari&Porsche ha vinto Tommasini ( presidente dell’Afas ),secondo Raffaele Potenza e terzo Nicola Pasquini. Tra le Ladies c’e’ stata un dura battaglia per aggiudicarsi il premio piu’ ambito che alla fine se lo e’ aggiudicato Anna Veralli , seguita da Alessandra Monetti, arrivata seconda e da Maria Sfregola , terza.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.