Francigena Pulita, raccolti i rifiuti abbandonati

0

ACQUAPENDENTE – Anche quest’anno è stata organizzata la giornata ecologica “Francigena Pulita” in preparazione della Francigena Marathon con la partecipazione degli studenti di tre classi dell’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci di Acquapendente.

 

I ragazzi e le ragazze, accompagnati dagli operatori dell’Associazione Il Ginepro e dal personale della Riserva Naturale Monte Rufeno, lo scorso 30 maggio 2015 per il terzo anno consecutivo hanno ripulito con impegno i rifiuti abbandonati lungo i cigli stradali dell’antica via, dimostrando ancora una volta grande senso civico.

 

“Resta lo sbalordimento – dichiara l’Assessore all’ambiente del Comune di Acquapendente Claudio Speroni –, dopo anni di giornate ecologiche con le scuole, un servizio di raccolta porta a porta attivo ormai dal lontano 2007 ma soprattutto la presenza ad Acquapendente di un’isola ecologica aperta ben sei giorni a settimana, compreso il sabato e la domenica, di dover ancora trovare nelle strade e nelle campagne pneumatici d’auto, televisori, biciclette rotte e ogni genere di rifiuto che deturpano la stessa casa dove viviamo.

 

Se poi pensiamo, oltre alle centinaia di visitatori venuti alla Francigena Marathon, a quante centinaia di pellegrini durante tutto l’anno transitano nel nostro territorio, immaginate il danno d’immagine che si produce nei racconti degli stessi camminatori al vedere un simile spettacolo. Vogliamo analizzare quanto accaduto come un’occasione di riflessione cogliendone gli aspetti educativi! Sarà importante monitorare il percorso periodicamente evitando il ripetersi di tali comportamenti. Il risultato dipenderà solo da noi; sentiamoci parte attiva di questo percorso di miglioramento ed interveniamo anche di persona quando assistiamo ad azioni non rispettose nei confronti del nostro ambiente-territorio”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.