Via crucis quartiere Santa Rosella a Bagnaia e processioni pasquali al Pilastro, attenzione ai divieti

0

VITERBO – In programma, a partire da domani, alcune iniziative religiose legate alla festività pasquale. Per consentire il regolare svolgimento degli eventi, il comando di Polizia Locale ha emanato ordinanze per disciplinare traffico e sosta veicolare.

 

Per quanto riguarda la Via Crucis in programma domani 18 marzo nel quartiere Santa Rosella a Bagnaia, a partire dalle ore 21, fino a cessatà necessità, sarà interrotta la circolazione lungo il seguente percorso: strada Pian del Cerro (davanti alla chiesa di san Marco), via G. L. Bernini fino all’incrocio con via santa Rosella, via A. Quadrani e ritorno su strada Pian del Cerro (ord. 50/2016). Due le processioni che invece interessaranno il quartiere Pilastro, la prima domani 18 marzo.

 

Per l’occasione, a partire dalle ore 21, sarà interrotta la circolazione veicolare in via G. Rosi, via D. Corvi, via F.lli Savini, via Beato Domenico della Madre di Dio, via Cristofori, via Caparozzi, via A. Volta, via Leonardo da Vinci, via Scriattoli, via don Minzoni, viale B. Buozzi (fino alla chiesa parrocchiale). La seconda processione al Pilastro è prevista domenica 20 marzo. In questo caso la circolazione veicolare sarà interrotta a partire dalle 10,30 in viale B. Buozzi, nel tratto compreso tra la chiesa parrocchiale e il centro sportivo parrocchiale. Inoltre, dalle 8,30 di domenica 20 marzo, sarà istituito il divieto di sosta in viale B. Buozzi, nel tratto che collega la stessa via al centro sportivo parrocchiale (ord. 53/2016).

 

Gli agenti di Polizia Locale e gli altri organi di Polizia Stradale disporranno inoltre eventuali deviazioni e altre misure che si renderanno necessarie lungo le vie interessate dagli eventi.

 

Altre iniziative religiose proseguiranno la prossima settimana: tra queste ricordiamo la consueta processione del Venerdi Santo a Bagnaia e la rappresentazione dei Quadri viventi della Passione in piazza San Lorenzo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.