Cavalieri Costantiniani della Tuscia in pellegrinaggio a Roma

0

VITERBO – Oltre quattrocento Cavalieri convenuti da ogni parte d’Europa parteciperanno il 16 e il 17 Aprile al Pellegrinaggio giubilare costantiniano, varcando la Porta Santa delle Basiliche Papali di San Paolo fuori le Mura e di Santa Maria Maggiore guidati dal Gran Maestro,S.A.R. il Principe Don Pedro di Borbone-Due Sicilie e Orléans, Duca di Calabria.

 

La Delegazione della Tuscia e Sabina sarà rappresentata da cinquanta Cavalieri, guidati dal Delegato, Cav. Gr. Croce Jure Sanguinis Avv. Roberto Saccarello.

 

La presenza alle celebrazioni di tre eminentissimi Cardinali di S.R.C. – Dario Castrillòn Hoyos, Gran Priore dell’Ordine; Michael Harvey, Arciprete di San Paolo fuori le Mura; Gerhard Ludwig Muller, Prefetto della Sacra Congregazione per ‘Educazione Cattolica – rappresenta un ulteriore segno della benevola attenzione della Chiesa di Roma verso la Sacra Milizia, che ha conservato fin dalla sua fondazione ed integralmente le caratteristiche istituzionali di Religione Militare. L’Ordine Costantiniano di San Giorgio è oggi più che mai vivo internazionalmente, con l’impegno di una fervida vita religiosa e di una instancabile attività di carità e solidarietà.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.