Concerto per i detenuti del Mammagialla

0

 

VITERBO – Una band tutta tarquiniese sul palco del teatro della casa circondariale Mammagialla. Pietro Pacini (tastiere), Giancarlo Capitani (batteria e voce), Fabio Biagiola (voce), Giancarlo Palombo (voce), Sergio Giannoni (basso) e Angelo Rosati (chitarra), hanno suonato ieri pomeriggio per i detenuti. L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra la Provincia di Viterbo e la struttura.

 

Al concerto hanno partecipato, tra gli altri, il presidente Mauro Mazzola e il direttore del carcere Teresa Mascolo. Alla presenza di un pubblico, numeroso ed entusiasta, il gruppo ha proposto i più grandi successi della musica italiana degli anni ‘60 e ‘70. «Insieme al direttore Mascolo volevamo fare qualcosa per i detenuti. – dichiara il presidente Mazzola – Abbiamo deciso quindi di organizzare un concerto. Voglio ringraziare tutti i componenti della band per aver aderito con entusiasmo alla nostra proposta e di essersi resi disponibili a suonare, divertendosi a facendo ascoltare tanta buona musica».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.