Concluso con successo il progetto Budd.E.R.S.

0

 

VITERBO – “Si è concluso con successo il progetto Budd.E.R.S. – Budding Entrepreneurs Running School, partenariato strategico finanziato dal programma Erasmus Plus ed avviato nel settembre 2014.

 

Con il coinvolgimento di 8 Paesi Europei, il progetto ha permesso di realizzare numerose attività legate all’orientamento lavorativo ed all’educazione all’autoimprenditorialità. Gli studenti partecipanti, circa 240 in tutti i paesi partner, hanno analizzato le proprie attitudini e propensioni in vista del futuro ingresso nel mondo del lavoro, attraverso un approfondimento delle caratteristiche dell’imprenditore e la redazione di un bilancio di competenze: blue ocean strategy, dinamiche relazionali aziendali, processi di reclutamento del personale, intelligenza emotiva sono solo alcuni degli argomenti che sono stati affrontati durante questi due anni scolastici dai partner internazionali.

 

Culmine di Budd.E.R.S. è stata la partecipazione all’EXPO di Milano nello scorso settembre quando, grazie ad una fruttuosa collaborazione con il Progetto Scuole del MIUR, è stato organizzato un importante evento ospitato all’Auditorium di Padiglione Italia: gli studenti hanno analizzato le strategie di marketing adottate dai vari Padiglioni confrontandosi in gruppi internazionali, intervistato gli imprenditori presenti ed approfondito la conoscenza delle reciproche culture.

 
Due anni di duro ma entusiasmante lavoro, reso possibile da un utilizzo virtuoso dei fondi europei e dalla fruttuosa collaborazione tra scuola, stakeholders ed esperti del settore, che saranno il trampolino di lancio di future progettualità.

 

“Budd.E.R.S. ha significato per noi comprendere quelle variabili indipendenti che sono le nostre potenzialità. Ci ha reso capaci di non avere paura di mostrarle per paura di fallire, di essere sempre pronti a cogliere le opportunità che ci verranno date nella vita, perché queste non ci aspetteranno”: queste le parole degli studenti che hanno, con costanza e successo, partecipato al progetto e che, da sole, ci permettono di comprendere quanto esso abbia rappresentato un valore aggiunto per loro e per tutta la nostra scuola”.

 

Istituto “Carlo Alberto Dalla Chiesa”

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.