Editoria indipendente di qualità: la Voland di Daniela Di Sora protagonista del primo incontro de Gli Speciali della Consorziale

0

VITERBO – L’editrice e traduttrice Daniela Di Sora presenta domani mercoledì 6 aprile, Le Memorie di una interprete di Guerra, avvincente diario e documento storico dei fatti avvenuti all’indomani dell’attacco della Germania hitleriana all’URSS.

 

L’appuntamento è per le 17,30 alla Sala Conferenze della Biblioteca Consorziale

 

Nel panorama editoriale italiano Daniela Di Sora non ha bisogno di presentazioni: traduttrice e slavista ha fondato la casa editrice Voland nel 1994, e da allora si è ritagliata uno spazio di tutto rispetto tra le case editrici italiane. Esperta di lingue e letterature straniere, con la Voland si è specializzata in letteratura dell’Europa dell’Est, traducendo agli inizi capisaldi della letteratura mondiale di autori come Gogol’, Stanev e Lev Tolstoj.

 

Daniela Di Sora ha tradotto in italiano autori russi e bulgari, ricevendo prestigiosi riconoscimenti, come nel 2003 con il premio del Ministero dei Beni e le Attività culturali per “aver svolto attraverso la pubblicazione di traduzioni di elevato profilo un importante ruolo di mediazione culturale”.

 

Nel libro Memorie di una interprete di Guerra, tradotto dalla stessa Di Sora, una giovane Elena Rževskaja affronta uno delle avvenimenti più oscuri della Seconda guerra mondiale, il ritrovamento del corpo carbonizzato di Hitler, intorno al quale ruota una misteriosa vicenda, che vede coinvolto addirittura Stalin in prima persona.

 

Gli appuntamenti di aprile della rassegna Gli Speciali 2016

 

8 aprile “Lo sguardo della farfalla” (Mario Baudino)
13 aprile “La scuola impossibile” (Giulio Ferroni)
16 aprile “I destini generali” (Guido Mazzoni)
22 aprile “Il defunto odiava i pettegolezzi” (Serena Vitale) su Vladimir Majakovskij
27 aprile “Al diavolo con le mie gambe” (Chiara Di Domenico) su Dino Campana
29 aprile “Il Coniglio D’oro” (Daniela Trasatti & Luigi Serafini)

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.