Figuranti de La Contesa: domenica la rappresentazione storico-goliardica “Ius primae Noctis”

0

MONTE ROMANO – Nell’ambito della Rassegna Teatrale: Teatro… che passione che si svolge nella primavera 2016 al teatro comunale La Rotonda di Monte Romano, domenica 14 febbraio alle ore 17,00, il gruppo teatrale Figuranti de La Contesa mette in scena la rappresentazione storico-goliardica Ius primae Noctis.

 

ll tema è incentrato su due giovani promessi sposi, un conte voglioso… un frate arguto, e vari personaggi, una commedia brillante ambientata nel Medioevo dove tutto sarebbe bello se il giovane potesse appagare il suo sogno con l’amata pulzella. Ma l’amore è conteso da un nobile che vuole impadronirsi della bella ed esercitare lo Ius primae noctis… Ma con l’astuzia si può evitare questo.

 

Il testo originale è di Antonio Romanelli, la sceneggiatura e la regia sono di Giancarlo Bruti

 

La rappresentazione si inserisce in un programma teatrale che vede impegnate compagnie sia di professionisti che amatoriali che mettono in campo la loro professionalità per gettare i semi per valorizzare il patrimonio culturale che è la caratteristica essenziale del nostro luogo di origine, oltre che motivo di aggregazione sociale che coinvolge giovani ed adulti in una attività di laboratorio teatrale.

 

Il cartellone del programma teatrale vede infatti la partecipazione di compagnie del territorio locale ed altre con nomi di risonanza nazionale. Ci aspettiamo dunque di dare lustro al nome di Viterbo con una commedia che narra i fatti immaginari di una città nella sua gloria del tempo passato.

 

I personaggi e gli interpreti sono:

 

Rosamaria, promessa sposa Michela Meschini
Amica di Rosamaria Elisa Satriani
Goffredo, promesso sposo Davide Meschini
Francesco, figlio del fabbro Francesco Romanelli
Frate Anselmo Antonio Romanelli
Esterina, l’ostessa Loredana Camilli
Bastianu il porcaro Giovanni Testa
Cavaliere errante Armando Tortora
Fruttarolo Osvaldo Velo
Venditrice di saponi Elisabetta Cavallo
Chiromante iettatrice Anna Battù
Balivo, economo del Conte Evaristo Mario Freschi
1 Guardia scansafatiche Giovanni Conti
2 Guardia scansafatiche Massimo Meschini
Mercante cieco Giovanni Porciani
Mercante muto Adriano Biello
Bianca madre di Rosamaria Monica Arciprete
Maria, madre di Goffredo Maria Mutolo
Conte Evaristo degli Uguccioni Giulio Delle Monache
Vescovo Giancarlo Bruti
Chierico Leonardo Meloni
Voce fuori campo Anna Antognini

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.