InformaGiovani 8+, a Caprarola il secondo evento inaugurale

0

CAPRAROLA – Una risorsa per i giovani, un riferimento per i territori: in programma a Caprarola venerdì 5 febbraio il secondo evento esteso inaugurale del servizio InformaGiovani 8+, dal titolo “InformaGiovani 8+: patrimonio culturale e nuove generazioni tra locale e globale”, presso il Palazzo della Cultura in Via della Repubblica.

 

L’appuntamento prevede un ampio coinvolgimento di parlamentari ed europarlamentari, funzionari regionali, rappresentanti istituzionali, enti locali, scuole del territorio, insegnanti, esperti provenienti da oltre trenta organizzazioni nazionali e internazionali, artisti, musicisti, campioni distintisi per meriti sportivi, giornalisti e rappresentanti di associazioni giovanili (e non).

 

L’intenso programma della giornata ha in agenda diverse sessioni, tutte coerentemente integrate, a partire dall’attività mattutina di partecipazione giovanile “Politiche Giovanili in Diretta – Youth Policies on Air” (ore 9.30-13.30) condotta tramite metodologia “World Café” e articolata intorno a quattro tavoli tematici, fino alla presentazione dei primi progetti vinti e delle opportunità di partecipazione aperte per i giovani beneficiari del servizio nel periodo febbraio – luglio 2016 e al momento in cui gli utenti degli otto sportelli narrano alcuni percorsi rappresentativi di studio e lavoro svolti nell’ambito del Servizio IG8+ nel periodo ottobre 2015 – gennaio 2016, entrambi all’interno della sessione pomeridiana (ore 16.00-19.00) “Protagonismo giovanile e patrimonio culturale tra locale e globale: percorsi di sviluppo condiviso ” – intervallate da numerose attività esplorative come il pranzo tipico a km zero con live tweeting 2.0 e le visita ad alcuni dei patrimoni storico-culturali di Caprarola – per concludersi alle ore 21.00 con lo spettacolo teatrale “Historia dei Guitti” della compagnia locale Quelli del Martedì.

 

Il servizio InformaGiovani 8+ è promosso da una rete di otto comuni della provincia di Viterbo (Barbarano Romano, Bassano Romano, Blera, Capranica, Caprarola, Oriolo Romano, Ronciglione e Sutri) pionieri nella promozione di un percorso integrato che vede le politiche giovanili al centro dei piani di sviluppo territoriale per e con i giovani in ottica sinergica di cooperazione interterritoriale e transnazionale. In questi mesi, oltre al potenziamento delle attività di sportello, mirate a fornire un supporto concreto e quotidiano ai giovani del territorio raccogliendo informazioni, rielaborandole e anche traducendole con il fine di poter proporre loro occasioni mirate quali offerte di lavoro e/o opportunità di formazione all’estero in maniera del tutto gratuita, insieme ai servizi di assistenza nella redazione del curriculum vitae (anche in altre lingue oltre a quella di origine), delle lettere di presentazione per accompagnare le candidature, della documentazione necessaria per la partecipazione a concorsi pubblici e di quella richiesta per le domande di borse di studio, sono già stati organizzati numerosi eventi per la popolazione giovanile e per tutta la cittadinanza interessata ai temi più vicini alle nuove generazioni. Per ulteriori informazioni: www.ig8plus.eu – press@ig8plus.eu.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.