Innovazione e ricerca nell’agroalimentare: se ne parlerà il 30 giugno all’Università

0

VITERBO – “Fattori strategici per la valorizzazione della qualità nell’agroalimentare” questo il titolo di un convegno che si terrà martedì 30 giugno alle ore 10 all’Auditorium dell’Università della Tuscia nel complesso di S.Maria in Gradi. Il saluto verrà portato da Alessandro Ruggieri rettore dell’Ateneo. Modererà l’incontro Antonio Rosati amministratore unico dell’ARSIAL.

 

Previsti numerosi interventi di alcuni docenti dell’UNITUS ed esperti del settore. Sonia Ricci assessore regionale all’agricoltura caccia e pesca concluderà i lavori. Si parlerà di prospettive di ricerca e sviluppo nel settore agroalimentare, di innovazione nelle produzioni agricole. Il convegno intende dare una visione precisa e un aggiornamento scientifico di questo importante comparto economico per il Lazio dal quale molte aziende traggono importanti risorse offrendo anche posti di lavoro. L’incontro, al quale è prevista una folta partecipazione di imprenditori agricoli, è organizzato dalla Regione Lazio, dall’ARSIAL (Agezia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio), dall’Unione Europea e dall’Università della Tuscia.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.