Quadrani (Amici di Bagnaia): “Villa Lante, scongiurata chiusura giorni festivi ad agosto e settembre”

0

 

VITERBO – La chiusura dello storico monumento rinascimentale di Villa Lante è scongiurata. Da qualche anno nelle domeniche del periodo estivo, a causa di una carenza di Personale, la bellissima Villa di Bagnaia ha dovuto purtroppo serrare i cancelli con una ovvia delusione dei tanti turisti che proprio nei giorni festivi visitano i siti turistici.

Quest’anno è stata conclusa una convenzione tra il Polo Museale del Lazio e la nostra Associazione per scongiurare tale pericolo. Tutti i giorni festivi dei mesi di agosto e settembre, l’Associazione Amici di Bagnaia-arte e storia fornirà infatti due Soci Volontari al mattino e due al pomeriggio che effettueranno servizi di controllo all’interno del Parco con il Personale del Ministero.

L’ Associazione vuole sottolineare l’importanza di questa sinergia tra pubblico e privato affinché le bellezze artistiche della nostra Italia possano essere sempre accessibili al turismo che deve essere sempre di più l’asse portante della nostra economia. La storica Villa della metà del Cinquecento, conosciuta in tutto il mondo e recentemente ripresa da alcuni importanti giornali americani, merita tutta l’attenzione delle nostre Istituzioni e deve essere messa in condizioni di essere visitata e ammirata da un pubblico sempre più numeroso per le sue bellezze architettoniche, i giochi d’acqua, i verdi giardini e le imponenti piante.

La nostra Associazione si è resa quindi ben disponibile a collaborare affinché queste magnificenze della natura e dell’ingegno umano non vadano celate e con la speranza che negli anni a venire ci sia sempre più, da parte delle Autorità competenti, un investimento in questo nostro patrimonio artistico. Investimento che vede timidi cenni di inizio con l’apertura al pubblico delle palazzine Gambara e Montalto, voluta dal Polo Museale, nelle prossime giornate del 17, 24 e 31 agosto con visite accompagnate alle ore 10,00 -11,00 – 15,30 e 16,30.

Il presidente dell’Associazione Amici di Bagnaia
Aldo Quadrani

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.