Tarquinia, la scuola San Benedetto promossa a pieni voti dal Miur

0

TARQUINIA – Proprio così. L’Istituto paritario San Benedetto ha passato a pieni voti l’ennesima ispezione del Ministero legata all’avvio del nuovo corso di studi che ha visto l’istituzione di un Liceo delle Scienze Umane con opzione economico-sociale.

Infatti già lo scorso giugno (2015) fu eseguita una prima ispezione Ministeriale di routine, legata al trasferimento della vecchia sede situata nel Monastero San Benedetto, alla nuova e più prestigiosa ospitata presso l’Istituto Marcantonio Barbarigo, ottenendo l’idoneità della struttura da parte della commissione Ministeriale.

Quella attuale che, come detto, è legata alla istituzione del nuovo corso di studi, ha confermato la bontà delle procedure burocratiche seguite ottenendo anch’essa il placet degli ispettori che ne hanno sancito la legittimità riconfermando la parità.

Ciò non può che gratificarci per una molteplicità di motivi. Primo fra tutti l’opportunità che viene data ai giovani di usufruire di un corso liceale altrimenti non presente nella nostra città e che, dalle premesse, ha evidenziato forte consenso tra le famiglie ed i ragazzi che hanno dimostrato interesse al nuovo indirizzo di studi.

Tale nuovo corso potrà avvalersi di tre prestigiose convenzioni formative già sottoscritte con la Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale, con il dipartimento di Biologia Marina dell’Università della Tuscia di Viterbo e con la locale Coop. Pantano.

Tale notizia è giunta proprio a ridosso degli esami di stato – che si sono tenuti nella nuova sede della scuola per le classi finali delle medie e delle superiori – e che hanno visto i due Presidenti di Commissione esprimersi in termini positivi sia per la preparazione degli alunni così come per il calore umano e la disponibilità loro riservata dai docenti e dal personale della scuola.

Tutto ciò non può che farci estremamente piacere in quanto gratifica, a pieno titolo, il corpo docente e amministrativo della scuola, al quale va il mio più sincero ringraziamento.
Approfittando dell’opportunità che mi viene da questa circostanza, vorrei ringraziare la Dirigente Scolastica dott.ssa Laura Piroli che concedendo il proprio nulla osta all’insegnamento di validi docenti dell’Istituto Cardarelli presso la nostra scuola ha riconfermato e consolidato il forte senso di collaborazione tra scuola pubblica e privata, contrariamente a quanto si sta assistendo anche tra scuole pubbliche, con l’entrata a regime della recente riforma.

Il coordinatore delle attività didattiche
Maria Grazia Catone

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.