Unitus: presentazione del volume “Volti d’arte del ‘900

0

VITERBO – Per il ciclo “Incontri con l’autore” il Polo Bibliotecario Umanistico Sociale dell’Università della Tuscia, in collaborazione con la cattedra di Letteratura tedesca del Dipartimento di studi linguistico-letterari, storico-filosofici e giuridici (Distu), presenta il volume Volti d’arte del ‘900. Le opere e i giorni di due artiste tedesche: Paula Modersohn-Becker e Charlotte Salomon.

 

L’appuntamento è previsto per venerdì 11 dicembre alle 12.00 presso l’Aula Magna del Complesso San Carlo dell’Università della Tuscia. Interverrà Patrizia Mania  professoressa di Storia dell’arte contemporanea e Storia dell’arte dei Paesi Europei dell’Università della Tuscia. Sarà presente l’autrice del volume – edito da Artemide – Beatrice Talamo, professoressa di Letteratura Tedesca presso il Dipartimento DISTU.

 

Il libro Paula Modersohn Becker e Charlotte Salomon: due giovani donne che, nei primi decenni del Novecento, con modalità diverse e in momenti storico-politici differenti, hanno scelto la via dell’arte per scoprire e conquistare la propria identità.

 

Paula, affascinata dall’avanguardia dei primi del Novecento , corre a Parigi per vedere Cézanne, Van Gogh, Seurat, Rodin ed altri.

 

Charlotte sceglierà la via dell’arte per raccontare se stessa e la storia tragica della propria famiglia negli anni bui del nazismo.

 

Con determinazione Paula e Charlotte si incamminano sulla strada dell’arte, quasi correndo, consapevoli del breve tempo loro concesso per terminare la propria opera che, nonostante l’affanno, non ha nulla di frammentario, di enigmatico, d’irrisolto: appare invece oggi come una limpida e luminosa testimonianza.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.