Emotional Training Center a Istanbul per contrastare l’abbandono scolastico

1

 

VITERBO – Dal 2 al 7 maggio il team viterbese di Emotional Training Center, condotto dagli psicologi Rosanna Schiralli e Ulisse Mariani, si trasferirà ad Istanbul per iniziare un importante progetto finanziato dall’Unione Europea.

 

Il progetto  ha come obiettivo il contrasto dell’abbandono scolastico e i disagi ad esso connessi, disagi che molto spesso prendono la forma di una delle tante dipendenze patologiche.

 

Il team viterbese è risultato vincitore lo scorso settembre di un bando europeo voluto da Erasmus plus per ridurre un fenomeno, quello dell’abbandono scolastico, ancora troppo alto in molti Paesi del continente. In Italia il livello di drop out scolastico si attesta ancora al 17 per cento, percentuale davvero troppo alta.

 

Ad Istanbul Emotional Training Center incontrerà i partner europei di Ungheria, Gran Bretagna, Romania, Austria e Turchia per insegnare loro un programma educativo e preventivo di nuova generazione denominato Didattica delle Emozioni®.

 

Questo programma è già stato sperimentato in molte scuole del viterbese, ottenendo ottimi risultati. Da lunedì la Didattica delle Emozioni® debutterà quindi in Europa.

 

Il team è composto, oltre dai due famosi psicologi viterbesi (direttori tra l’altro del Festival Nazionale dell’Educazione), da Stefano Boccialoni, Mariagrazia Mari e Francesca Mencaroni, anche loro psicologi del Centro della dottoressa Schiralli.

 

Alla trasferta turca parteciperà anche Alessia Magnapane, insegnante alla scuola dell’infanzia presso l’Istituto comprensivo Silvio Canevari di Viterbo, dove sta utilizzando da tempo il metodo della Didattica delle Emozioni® con risultati notevoli.

 

Il progetto condotto dal team viterbese terminerà tra circa due anni con la produzione da parte dell’Unione Europea di apposite linee guida per il contrasto dell’abbandono scolastico attraverso la Didattica delle Emozioni®.

 

Per Viterbo tutta si tratta di un bel risultato, considerato che la Conferenza finale tra tutti i Paesi partner, durante la quale verranno illustrati i risultati del progetto e le linee guida da adottare a livello internazionale, si svolgerà nell’estate del 2018 proprio durante il Festival Nazionale dell’Educazione a Palazzo dei Papi”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.