850° anniversario del Miracolo della Madonna del Fiore, presentato il programma dei festeggiamenti

0

ACQUAPENDENTE – Il Comitato giubilare festeggiamenti 850° anniversario Miracolo Madonna del Fiore, ha presentato ufficialmente l’intensissimo programma della prima settimana di Giugno. Fino a Venerdì 5, il Movimento della Vita celebrerà l’Edizione 2015 della “Settimana della Vita e della famiglia”.

 

Si inizierà Mercoledì alle ore 10.30 presso la Chiesa di Santo Stefano con 24 ore di preghiera no-stop. Alle ore 16.00 presso la Sala Bigerna Convegno dal titolo “Verso il sinodo: vocazione e missione della famiglia” con relatore Sua Eminenza Monsignor Fabio Fabene Vescovo Titolare di Acquapendente e sottosegretario del Sinodo dei Vescovi. Giovedì 4 alle ore 16.00 presso le Fontane dei Mascheroni festa dei bambini delle classi 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 (giochi gonfiabili e truccabimbi). Venerdì 5 festa degli anniversari di matrimonio (1-10-25-50-60 anni). Alle ore 18.00 presso la Chiesa di Santa Vittoria Santa Messa con il Vescovo Diocesano Lino Fumagalli. Al termine benedizione del “Pancione”. Dopo cena e musica al campetto dell’Oratorio, previsto lancio del pallone aereostatico. Giovedì 4 alle ore 21.00 si festeggerà il Corpus Domini.

 

“Partendo dalla Basilica del Santo Sepolcro”, sottolinea il Parroco Don Enrico Castauro, “partirà una processione che attraverserà Via Roma, Via XV Maggio, Via Santa Vittoria, Piazza Girolamo Fabrizio, Via Rugarella, Via Malintoppa, Via Cesare Battisti, Via Roma fino alla Chiesa di S.Agostino. Gesù passerà solennemente per l’occasione e le vie, le case, le famiglie del nostro paese, persone sole e quanti hanno bisogno, come tutti del resto, del conforto del Signore potranno come Zaccheo accorrere al passaggio del Cristo Salvatore. Siamo chiamati ad addobbare con le infiorate, con lumini, con drappi, e festoni le vie del paese dove passerà la Processione”.Sabato 6, infine, presso il Palazzetto dello Sport di Acquapendente sfilata di abiti da sposa dal 1950 ad oggi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.