A Valentano la XXXIII Sagra dell’Agnello a Bujone

0

VALENTANO – Torna l’appuntamento con la buona tavola a Valentano: il 22, 23 e 24 agosto, nella splendida Piazza della Vittoria, con la sua incantevole Rocca Farnese che ospita il Museo della Preistoria della Tuscia. Tre serate all’insegna dei piatti tipici, del buon vino locale e dell’allegria con musica per tutti i gusti.

 

Da sempre la Pro Loco di Valentano punta sulla qualità dei prodotti, come l’agnello a bujone, i ceci del solco dritto e il tortello di ricotta, prelibatezze tipiche del paese. Non mancano, poi, salumi e bruschette con olio extravergine locale, bichi (o biche) al tonno, salsicce e patatine fritte per i più piccoli.

 

L’agnello è il prodotto maggiormente ricercato, fiore all’occhiello della sagra, con le sue antiche origini maremmane: tipico piatto pasquale di un’epoca in cui la carne si mangiava una volta a settimana e si poteva far festa anche con poco. Il “guazzetto”, che caratterizza questo piatto, è l’elemento più prezioso della ricetta, poiché consentiva, in epoche di carenza alimentare, attraverso un abbondante consumo di pane a “scarpetta”, di riempire bene la pancia.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.