A Viterbo “Corpus 1462”

0

VITERBO – “Corpus 1462 è un evento che rievoca quello che fu allo stesso tempo il più grande spettacolo del teatro medioevale e l’atto di transizione tra il teatro medioevale e rinascimentale.

 

Ancora oggi Viterbo porta i segni di quella spettacolare parata. Se passeggiando per Corso Italia o per Via San Lorenzo non si vedono profferli è perché quegli elementi architettonici, così tipici della Città di Viterbo, furono abbattuti per permettere agli apparati scenografici della processione originaria di attraversare liberamente il centro cittadino. Lo volle Pio II, il papa che con i suoi cardinali e con le corporazioni cittadine organizzò, realizzò la grande e storica festa teatrale.

 

Ancora oggi in Città ci sono opere pittoriche, stemmi e fontane che ricordano quell’evento in cui i cieli furono coperti completamente di ricche stoffe, le rappresentazioni profane si mescolarono con le rappresentazioni sacre, le architetture effimere si fusero con le architetture reali, le architetture reali cambiarono per sempre e le fontane diedero vino.

 

Ma ci sono indizi che le conseguenze avute dalla grande processione teatrale sulla cultura e sulle tradizioni cittadine siano ancora di più di quanto si sia immaginato finora. Venite a scoprire una Città nuova, la sua identità nascosta, i suoi tratti sconosciuti attraverso questa rievocazione moderna, emozionante e divertente, che impiegherà alcune delle più importanti istituzioni artistiche a livello mondiale, che cambierà l’aspetto alle piazze per un giorno, che vi farà conoscere i luoghi più significativi della Viterbo medievale e rinascimentale, facendovi entrare in luoghi chiusi al pubblico generale da anni e in alcuni casi da secoli. Nel percorso, inoltre, sono inserite delle stazioni di degustazione per rinfrescare quella che sarà una giornata d’estate con un cucchiaio di gelato dei gelatai viterbesi presenti lungo il tragitto, con una varietà gustativa che calca fatti e ricette rinascimentali.

 

Il 29 agosto 2015 avrà luogo Corpus 1462, l’evento di inizio della XIX edizione Festival Quartieri dell’Arte e l’atto d’avvio del progetto “EU Collective Plays!” co-finanziato dal programma Creative Europe dell’Unione Europea. Corpus 1462 si snoda lungo il percorso originario della processione quattrocentesca voluta da Pio II, da Piazza della Rocca fino a Piazza San Lorenzo. Corpus 1462 può essere fruito gratuitamente nelle sue parti esterne.

 

Per visitare palazzi, interni, performance e installazioni al chiuso, per compiere il percorso gastronomico rinascimentale attraverso bar e gelaterie delle vie storiche della Città e per accedere a sconti consistenti presso i ristoranti che offriranno ricette medievali e rinascimentali si potrà acquistare un biglietto al costo simbolico di 7 euro. È possibile associare al percorso sopra descritto o una visita guidata del Palazzo dei Papi o un afterhour al Mat a Via del Ganfione con un supplemento di ulteriori 8 euro (costo totale del biglietto 15 euro formula Corpus Palace o Corpus Afterhour) o entrambe le cose con un supplemento di 14 euro (costo totale del biglietto 21 euro formula Corpus Special). Vedi le informazioni sui biglietti.

 

Qui di seguito il dettaglio dei punti del percorso piazza per piazza, via per via:
Legenda
(A)= Evento all’aperto
(C )=Evento al chiuso
(A)/(C)= Evento per metà all’aperto e per metà al chiuso
(D)= Degustazione

 

PIAZZA DELLA ROCCA
Museo Archeologico Nazionale Rocca Albornoz
DMITRI PRIGOV (C) – dalle 16,00 alle 20,00. Opere. In collaborazione con il Progetto 20-21 del Museo di Stato dell’Ermitage di San Pietroburgo e con la Galleria Melesi. Curatore: Dimitri Ozerkov
ENRICO MIANULLI BAND (A) – h 16,30. Concerto
MICHELANGELO AS HIMSELF (A) – h 17,00. Performances e installazioni di Paolo Angelosanto, Eleonora Chiesa e Carlos Concha
DIDASCALIA EFFIMERA SUL LUOGO DI SOGGIORNO DI PIO II E REGINALD POLE (A). Didascalie a cura di Noris Angeli e Giampaolo Serone.
Caffè Grandori
LAMPONI E PANNA (D) – dalle 16,00 alle 20,00
VIA MATTEOTTI/PIAZZA DELLA VITTORIA
Locali al civico 52-54
DMITRI PRIGOV INSTALLAZIONE PER TRE ANGELI E DONNA DELLE PULIZIE (A)/(C) – h 17,45, h 19,45 e h 22,00. In collaborazione con il Progetto 20-21 del Museo di Stato dell’Ermitage di San Pietroburgo. Curatori: Dimitri Ozerkov e Andrei Prigov
VINYL INSTALLAZIONE MUSICALE E MOSTRA (A)/(C)
DIDASCALIA EFFIMERA SULL’OSPIZIO DELLA CAMPANA (A). Il più antico albergo di Viterbo
Adiacenze civico 38
DIDASCALIA EFFIMERA SULLA PRIMA SEDE DEL TEATRO STABILE DELLE ARTI MEDIOEVALI E INSTALLAZIONE (A). Con un messaggio di Gian Maria Cervo
Giardini di Ararat
OMAGGIO AD ARCIMBOLDO (D).
Bar Valeri
GELATO MELA DEL PARADISO (D).
CORSO ITALIA
Ex Cinema Corso/ Ex Chiesa di San Matteo in Sonsa
ORFEO 9 INSTALLAZIONE CON PROIEZIONE DELL’OPERA ROCK DI TITO SCHIPA JR. CON RENATO ZERO E LOREDANA BERTÉ (C) – dalle h 18,15. Con la collaborazione di Marco Naldi
DIDASCALIA EFFIMERA SULL’ARCO DI SAN MATTEO IN SONSA (A)
Palazzo Bussi (Ingresso da Largo Cesare Battisti 2)
VISITA AL PALAZZO E AI SUOI AFFRESCHI E MOSTRA FOTOGRAFICA (C)
PHILODOXEOS DI LEON BATTISTA ALBERTI (C) 3 TEASER DALLE h 19,00
DIDASCALIA EFFIMERA SU PALAZZO BUSSI (A)
Via del Giglio 3
DIDASCALIA EFFIMERA SU PALAZZO LUNENSI (A). Attribuito a Leon Battista Alberti e/o a Bernardo Rossellino
Via Fontanella del Suffragio 2
DIDASCALIA EFFIMERA SU PALAZZO ANTONINI E OSPIZIO DELLA CROCE (A)
Bizzarri Liquori e Dolciumi
CANDITI ARANCIO E CEDRO (D)
Antico Caffè Schenardi
OMAGGIO A ORSON WELLES (A)/(C)
GELATO ZUPPA INGLESE (D)
PIAZZA DELLE ERBE/VIA ROMA
Antico Reale Albergo dell’Angelo
BORGIA (A) – dalle h 18,30. Performance/ installazione
VISIONE DELL’ISCRIZIONE INTERNA
DIDASCALIA EFFIMERA SULL’ANTICO ALBERGO DELL’ANGELO (A)
DIDASCALIA EFFIMERA SULLA LOCANDA I TRE RE (A)
Gelart
GELATO AL FICO (D)
Bar Gelateria Chiodo
GELATO NEVELATTE (D)
Gelateria Polozzi
GELATO AGLI AGRUMI (D)
PIAZZA DEL PLEBISCITO O PIAZZA DEL COMUNE
VALTER MALOSTI E ENRICO MIANULLI BAND NE “LA FENICE E LA TORTORA” (A)- h 20,30. William Shakespeare versione di Gian Maria Cervo
FONTANA D’ERCOLE- RICOSTRUZIONE DELLO SCENOGRAFO PREMIO OSCAR GIANNI QUARANTA (A)- WALL MAPPING DALLE h 20,30. Consulenza Enzo Bentivoglio e Simonetta Valtieri
DIDASCALIA EFFIMERA SULLA FONTANA DI PIAZZA DEL COMUNE O DI ERCOLE (A).
VIA SAN LORENZO/PIAZZA DELLA MORTE
Via San Lorenzo 16
DIDASCALIA EFFIMERA SU SINAGOGA DEGLI EBREI (A).
Mat- Via del Ganfione
ANGELI E DEMONI (A)- h 17,30. Performance del gruppo del Teatraedro
AFTERHOUR CON DJ JOLLY MARE (C). dalle h 1,00 del 30 agosto. Afterhour/Special
Galleria Miralli Via San Lorenzo/Via Chigi
PAOLO ANGELOSANTO (C)- dalle h 19,30. Opere
Gelateria Il Borgo
GELATO CANNELLA E CHIODI DI GAROFANO (D)
Cotton. Via San Lorenzo 56
DEGUSTAZIONE LEONARDESCA (C) – dalle h 18,30.
Via Pietra del Pesce
MARTE–GAZA- (A). Installazione di Mauro Magni
Piazza San Carluccio/Via San Pellegrino 1
DIDASCALIA EFFIMERA SU PALAZZO PEROTTI (A). Luogo di soggiorno del Cardinal Bessarione.
Palazzo della Catena- Via San Lorenzo 83-85-87
VISITA ALLA CAPPELLA DI LUCIA BOCCIARELLI- XV sec. (C)- dalle h 17,00 alle h 21,00
DIDASCALIA EFFIMERA SU PALAZZO DELLA CATENA
Magnamagna
LETTERA A LE MONDE (A) – h 19,00. Performance della Compagnia Biancofango
DJ SET JOLLY MARE (A) – dalle h 21,00.
Ospizio dei Pellegrini
VISITA GUIDATA (C)
DIDASCALIA EFFIMERA SU OSPIZIO DEI PELLEGRINI (A)
Palazzo Farnese
MUSEO VIRTUALE VITERBO (C). Stanza A: opere scomparse o occultate in Città; stanza B: installazione Aldo Pennello; stanza C: la Via Crucis di Carlo Vincenti.
PIAZZA SAN LORENZO
Museo del Colle del Duomo
VISITA ALLA COLLEZIONE INCLUDENTE TAVOLETTA DI AMBITO MICHELANGIOLESCO (C)
PAUL WHITEHEAD- VITERBO 1462 + SPEECH (C) – dalle h 11,00. Opere concepite per il progetto Corpus. Con il Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa.
SQUARCIONESCO SALVATOR WALL MAPPING (A) – dalle h 21,30. Consulenza Enzo Bentivoglio e Simonetta Valtieri
DIDASCALIA EFFIMERA SU OSPEDALE GRANDE DEGLI INFERMI E CASA ANTONINI (A)
DIDASCALIA EFFIMERA SU MACCHINE TEATRALI RINASCIMENTALI E CARCERI VESCOVILI (A)
IL PROGRAMMA È SUSCETTIBILE DI VARIAZIONI.
RISTORANTI, PIATTI RINASCIMENTALI E SCONTI PRATICATI AI POSSESSORI DI BIGLIETTO (biglietto standard EUR 7,00)
Il quinto quarto per l’aperitivo o per cena. Il quinto quarto caratterizza le tavole del rinascimento poi e del Medioevo prima. Un cibo da ricchi, delizie salate che incontrano lo zucchero, il cioccolato, la frutta candita, le patate e sfociano nel rinascimento in piatti ancora più sfiziosi e prelibati. Alcuni di questi piatti continuano ancora ad essere presenti sulle nostre tavole, come per l’appunto il sanguinaccio con il cioccolato. È quel quarto in più che non viene mai preso in considerazione, ma che invece c’è ed è un valore aggiunto, come un rinascimento che spesso è stato schiacciato a Viterbo da un Medioevo imponente, ma che invece c’è ed è dirompente.
PIAZZA DELLE ERBE
Tre re. Menù col quinto quarto con sconto del 20% per chi partecipa a corpus, con pietanze da definire.
VIA SAN LORENZO
Hosteria olio d’oliva. Menù col quinto quarto con sconto del 20% per chi partecipa a corpus, con pietanze da definire.
Cotton. Menù col quinto quarto con sconto del 20% per chi partecipa a corpus, con pietanze da definire.
PIAZZA DEL GESÙ
Tredici Gradi Slow Bar. Menù con lingua in salsa verde con sconto del 20% per chi partecipa a corpus, con pietanze da definire.
PIAZZA DELLA MORTE
Il Gargolo. Menù col quinto quarto con sconto del 20% per chi partecipa a corpus, con pietanze da definire.
VIA DEI PELLEGRINI
Magna Magna. nervetti, salame di fegato, cianchetti.

 

GRUPPO CURATORIALE E ORGANIZZATIVO
Enzo Bentivoglio, Simonetta Valtieri, Dimitri Ozerkov, Gian Maria Cervo, Matteo Marini, Federico Meschini, Marco Naldi, Francesco Di Mauro, Laura Belli, Giulia Oliva, Ginevra Bentivoglio, Francesco Aliperti, Bruno Blanco, Giampaolo Serone, Antonio Rocca, Rosanna Stoppani, Noris Angeli, Paolo Angelosanto, Arduino Vergati, Giulio Campiglia, Alberto Miralli, Enrico Mianulli, Lucio Matteucci e Viterbo Civica, Massimo Mecarini e il Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa. Molte delle suggestioni per il progetto sono nate dalle opere e dai suggerimenti di Enzo Bentivoglio e Simonetta Valtieri sulla Viterbo rinascimentale. Quartieri dell’Arte, inoltre, sottolinea positivamente questa prima collaborazione con il Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa”.

 

Viterbo Civica

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.