Festa di Santa Cecilia e della musica a Fabrica di Roma

0

FABRICA DI ROMA – Nel Duomo Fabrica di Roma si è svolto il concerto della banda musicale cittadina “Raffaele Poleggi”, alla presenza di numerosi cittadini e della giunta comunale e l sindaco Mario Sarnati. La banda diretta dal maestro Giovanni Angelini ha eseguito pezzi scelti di compositori anche stranieri, largheggiando, però, in autori locali ed arrangiatori come lo stesso direttore Angelini e Luigi Rampazzi. Il Duomo con gli affreschi dell’abside, opera dei fratelli Torresani, la statua di Santa Cecilia a fianco della statua lignea del patrono di Fabrica Di Roma San Matteo hanno fatto da sfondo alla banda, la quale, ha suscitato applausi su applausi.

 

Per dare maggior corpo all’incontro musicale, come scritto nell’invito: “ La banda presenta la banda” c’è stato nell’intervallo, tra le due parti del concerto, la consegna della targa di benemerenza al musicista Giovanni Maschio (foto) con la motivazione più lusinghiera, che si può immaginare, di più assiduo e bravo esecutore, di esempio dimostrato per i giovani e non da ultimo la preziosa e venerabile età di 95 anni, portati egregiamente.

 

Tutti i presenti all’incontro culturale musicale, in quanto all’inizio di ogni esecuzione, sul podio si sono alternati i giovani della banda che hanno illustrato con cenni storici la composizione e l’artista. Dando la possibilità, ai non addetti ai lavori, di entrare in armonia con l’autore e le note stessa. Dopo tanto successo di esecuzioni, la consegna della targa da parte del presidente della banda Sebastiano Tomarchio, c’è stato, e non poteva mancare, l’augurio e la promessa di ritrovarsi in chiesa nel Duomo capiente per ascoltare musica divina comprensibile a tutti.

 

Nestore

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.