Grande successo a Blera per la XIV Sagra dello Stratto al Tartufo e dello Gnocco al Castrato

0

BLERA – Blera archivia con successo la quattordicesima edizione della Sagra dello Stratto al Tartufo e dello Gnocco al Castrato, una tre giorni all’insegna della buona tavola con piatti tradizionali preparati utilizzando esclusivamente i prodotti tipici della zona: dagli stratti (lombrichelli) al tartufo e all’amatriciana, agli gnocchi al ragù di castrato; dalla carne bovina e suina proveniente dagli allevamenti locali, alla bruschetta con il pluripremiato olio extravergine d’oliva prodotto dalla Cooperativa Colli Etruschi di Blera, vera eccellenza del paese.

 

“Un’affluenza di pubblico oltre le più rosee aspettative”, ha commentato Angelo Lopis, presidente dell’ Associazione Amici del Cavallo Maremmano e Tolfetano, che come ogni anno ha organizzato la manifestazione con il patrocinio dal Comune dal Comune di Blera, “che conferma la nostra sagra come uno degli eventi estivi più apprezzati a Blera e, più in generale, in tutto il territorio viterbese”.

 

Hanno partecipato alla festa anche numerosi esponenti delle istituzioni a livello provinciale, regionale e nazionale. L’On. Alessandro Mazzoli, presente alla manifestazione nella giornata di sabato, ha commentato: “E’ stata una bellissima serata. La sagra dello stratto si conferma uno dei principali appuntamenti della tradizione enogastronomia della Tuscia, con una straordinaria partecipazione sia della comunità locale sia dei visitatori. Ringrazio in modo particolare gli Oorganizzatori e il sindaco Elena Tolomei per l’invito che mi hanno rivolto”.

 

“Una bellissima festa” ha aggiunto il Presidente della Provincia Mauro Mazzola “che tiene vive le tradizioni enogastronomiche del territorio”. Il Presidente ha anche rivolto un plauso particolare ai tanti volontari che rendono possibile la realizzazione e il successo di eventi come questo. Apprezzamento è stato espresso altresì dal Consigliere Regionale Enrico Panunzi, Presidente della Commissione Ambiente, Lavori Pubblici, Mobilità, Politiche della casa e Urbanistica della Regione Lazio, anch’egli presente nella prima giornata della festa.

 

Grande soddisfazione per il successo riscosso anche da parte del neo-Sindaco di Blera, Elena Tolomei: “Ringrazio gli Amici del Cavallo che anche quest’anno hanno svolto un ottimo lavoro”, ha commentato il Sindaco. “Blera ha bisogno di eventi come questo per far conoscere e valorizzare il proprio territorio, i propri prodotti e le proprie tradizioni. L’estate blerana è ricca di manifestazioni che la nostra amministrazione intende promuovere e incentivare anche i futuro. Prossimo appuntamento dall’11 al 14 agosto con la Sagra delle Fettuccine al Tartufo nell’incantevole borgo della frazione Civitella Cesi”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.