Festival di Permacultura, a Bolsena un incontro sulla consapevolezza e la cura del pavimento pelvico

0

 

BOLSENA – Domenica 11 settembre, alle ore 11, a Bolsena, in un contesto molto evocativo (la sala della Terrazza di Palazzo Monaldeschi, da cui si apre uno sguardo sullo splendido panorama del lago) si svolgerà un evento per promuovere una consapevolezza più aperta e diffusa su un argomento di grande importanza per la salute e il benessere delle donne di ogni età.

Organizzata dall’associazione Kyanos, l’iniziativa s’inserisce nel programma del Festival di Permacultura-EUPC che si sta svolgendo in questi giorni a Bolsena e che ha per tema “Permaculture: a Living Community”.

L’incontro pubblico “Conoscere il pavimento pelvico”, condotto dall’ostetrica Marta Dottarelli, mira a diffondere la consapevolezza dell’importanza di questa regione muscolare a cui non sempre viene data la dovuta importanza.

L’evento verrà introdotto da Marta Nori, presidente dell’associazione Kyanos, un’associazione nata nel 2016 per iniziativa di un gruppo di madri, ostetriche, psicologhe, educatrici, ed esperte di comunicazione che collaborano insieme per promuovere il benessere, il rispetto e la consapevolezza della donna ed il diritto all’autodeterminazione sul proprio corpo.

Nel corso dell’incontro l’ostetrica Marta Dottarelli parlerà del pavimento pelvico, della sua struttura anatomo-funzionale e di come sia importante, per la salute e il benessere di ogni donna, la presa di coscienza, la tutela e l’attivazione di questa regione muscolare a cui non sempre viene data la dovuta importanza.

È invece fondamentale che su questo tema si sviluppi una maggiore sensibilità, sia da parte degli operatori della salute e del benessere psico-fisico sia, soprattutto, da parte delle stesse donne, che attraverso una maggiore consapevolezza, preparazione ed esercizio possono prevenire importanti disfunzioni e patologie.

L’incontro, a cui si potrà partecipare liberamente, sarà diviso in tre parti: la prima prevede una breve introduzione teorica con cenni di anatomia e fisiologia; la seconda sarà di carattere pratico in cui verranno illustrati e fatti eseguire alle partecipanti dei semplici esercizi sul pavimento pelvico, che poi ognuna potrà rifare a casa; seguirà infine una fase di rilassamento e di rafforzamento di ciò che è stato compreso e praticato durante l’incontro. Per la parte pratica serviranno: tappetino, cuscino, copertina e abiti comodi.

Durante l’evento, che avrà una durata di circa 2 ore, sarà a disposizione un servizio di baby sitting per dare la possibilità di partecipare anche alle donne che vorranno portare i propri bambini.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.