I ragazzi di Monterosi protagonisti del 4 novembre

0

MONTEROSI – Una giornata dedicata ai ragazzi, quella organizzata dall’Amministrazione comunale di Monterosi in collaborazione con Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia, la scuola Primaria e Secondaria “Ettore Rosso” e la Banda Musicale “Santa Cecilia”.

 

La manifestazione oltre a celebrare l’Unità d’Italia e rendere omaggio alle nostre Forze Armate, è voluta essere un grido contro ogni conflitto. È stato questo lo spunto di riflessione con il quale gli alunni della scuola “Ettore Rosso” si sono confrontati: la tragedia della guerra.

 

L’evento, tenutosi nell’arco della mattina, ha dapprima raccolto gli studenti intorno al Monumento sito in Piazza Garibaldi, dove si è reso omaggio ai caduti monterosini nelle due Guerre Mondiali attraverso la deposizione di una corona. In seguito il corteo di ragazzi, sempre accompagnato dalla Banda Musicale “Santa Cecilia”, si è spostato in Località Laghetto presso il Sacrario militare. Lì, gli alunni delle scuole elementari e medie, durante la manifestazione, hanno presentato riflessioni, poesie e interventi sul tema tragico della guerra, non solamente per ricordare le vittime delle due guerre mondiali ma anche tutti coloro che hanno la sfortuna di vivere, oggi, in Paesi dilaniati dal conflitto.

 

Una giornata pensata per coinvolgere i ragazzi e sensibilizzarli su un tema che purtroppo ancora interessa da vicino il nostro mondo.

 

2015-11-04 10.53.09

Luca Brodo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.