“Insieme per la Vita”: 20 anni di Admo Lazio

0

 

VITERBO – Un ventennio di impegno per la vita e la donazione. L’Associazione Donatori Midollo Osseo del Lazio, in occasione dei suoi 20 anni, festeggerà il suo compleanno a Rignano Flaminio sabato 21 Maggio coinvolgendo l’intera città con l’evento “Insieme per la Vita”, una kermesse ricca di iniziative, spettacoli, esibizioni musicali, convegni, momenti di sensibilizzazione e ospiti d’eccezione.

 

Le sezioni provinciali di ADMO Roma e ADMO Viterbo uniranno le loro forze per festeggiare il ventesimo anniversario di fondazione di ADMO Regione Lazio attraverso il teatro e la musica, con un programma fitto di appuntamenti. Un evento promosso in collaborazione con l’assessorato Politiche educative, culturali e sociali e la Pro Loco del Comune di Rignano Flaminio, con il patrocinio dei Comuni di Bassano in Teverina, Calcata, Faleria, Magliano Romano e Mazzano Romano. Un’intera giornata all’insegna della donazione e del divertimento dove sarà possibile eseguire il prelievo di sangue per l’inserimento nel registro dei potenziali donatori di midollo osseo, presso lo stand di piazza Vittorio Emanuele.

 

Si inizia alle 10 presso il Teatro Paladino in via San Rocco: dopo il saluto del dott. Fabio di Lorenzi, sindaco di Rignano Flaminio, e di Rosella Olivieri, presidente di ADMO Regione Lazio, inizierà l’incontro di sensibilizzazione alla donazione di midollo osseo dal titolo “Io, donatore di midollo osseo”, a cura di Tiziana Riva (donatrice effettiva). Seguiranno testimonianze di potenziali donatori e donatori effettivi ADMO. Al termine interverranno medici e biologi dell’Azienda Ospedaliera “San Camillo-Forlanini” di Roma, dell’Azienda Ospedaliera “Policlinico Umberto I” di Roma e dell’Ospedale “San Giovanni Decollato” di Civita Castellana. Inoltre saranno presenti i presidenti di Ad Spem e dell’Avis Regione Lazio.

 

Nel pomeriggio, dalle 15 in poi, avrà inizio uno spettacolo circense offerto dall’Ente Nazionale Circhi -AGIS presso piazza Vittorio Emanuele.

 

Alle 17.30, presso il Teatro Paladino in via San Rocco, anche i bambini saranno coinvolti attivamente nei festeggiamenti, grazie allo spettacolo teatrale interattivo dal titolo “Bianca come la neve”, a cura dall’Associazione Culturale “Mahi Mahi”. L’ingresso è a offerta libera.

 

Il gran finale prevede due appuntamenti musicali: alle 21, presso piazza Vittorio Emanuele, ci sarà l’intrattenimento musicale con il cantautore Vincenzo Capua. A seguire, il tanto atteso concerto-tributo agli Oliver Onions, eseguito dall’orchestra sinfonica Ensemble Strumentale di Roma, diretta dal maestro Massimiliano Ciafrei, con l’accompagnamento vocale di Alma Manera e il duo “Diverse”. L’intera serata sarà presentata da due madrine d’eccezione: Giovanna Rei ed Eva Henger. Inoltre saranno presenti ospiti dal mondo dello spettacolo e non, tra cui Massimiliano Caroletti, il dott. Pino Capua e Toni Malco.

 

È fondamentale sottolineare che dalle 9.30 alle 17, presso piazza Vittorio Emanuele, grazie all’autoemoteca fornita dall’Ospedale San Camillo di Roma, sarà possibile tipizzarsi ossia effettuare il colloquio con il medico selezionatore e il prelievo per l’iscrizione al Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR).

 

I potenziali donatori devono essere in buona salute, avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, avere un peso superiore a 50 kg; è obbligatorio portare un documento d’identità e il codice fiscale; non è richiesto il digiuno per il prelievo. I volontari di ADMO Roma e ADMO Viterbo saranno a vostra disposizione per chiarire ogni dubbio relativo alla tipizzazione e all’eventuale donazione effettiva.

 

«Siamo orgogliosi di questo straordinario traguardo – spiega Rosella Olivieri, presidente di Admo Roma e regione Lazio – perché sono stati vent’anni di vita, soddisfazioni, donazioni, di crescita per l’intera associazione e dei nostri volontari. Abbiamo raggiunto i primi vent’anni, siamo giovanissimi e molto maturi, abbiamo riscontrato una sensibilità e un interesse crescente nel territorio che continua ad emozionarci per la generosità. La donazione del midollo osseo è un atto d’amore – commenta Olivieri – che permette di salvare una vita e quest’iniziativa serve a confermare il nostro messaggio: tutti, con la donazione del midollo osseo, hanno potuto salvare una persona e regalare la vita. Tutti insieme per la vita abbiamo fatto questo».

 

Riepilogo appuntamenti
Dalle ore 9.30 alle 17: in piazza Vittorio Emanuele sarà disponibile l’autoemoteca concessa dall’ospedale S. Camillo di Roma per effettuare la tipizzazione dei donatori, in cui un medico effettuerà un prelievo di sangue per l’inserimento nel Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo. Requisiti: età dai 18 ai 35 anni, buona salute, peso corporeo superiore ai 50 chili. Obbligatorio portare carta d’identità e codice fiscale. Non è richiesto il digiuno per il prelievo.
Ore 10: convegno di sensibilizzazione “Io, donatore di midollo osseo” presso il teatro Paladino in via S. Rocco a cura della donatrice Tiziana Riva. L’incontro sarà introdotto dai saluti di Fabio di Lorenzi (sindaco di Rignano Flaminio) e Rosella Olivieri (presidente Admo Roma e regione Lazio). Interverranno esperti del campo scientifico e testimonial Admo.
Ore 15: spettacolo circense dall’Ente Nazionale Circhi – Agis in piazza Vittorio Emanuele
Ore 17.30: spettacolo teatrale “Bianca come la neve” a cura dell’associazione culturale “Mahi Mahi” di Roma presso il teatro Paladino.
Ore 21: performance musicale del cantautore Vincenzo Capua in piazza Vittorio Emanuele
Ore 21.30: concerto tributo agli Oliver Onions eseguito dall’orchestra sinfonica Ensemble Strumentale di Roma diretto da Massimiliano Ciafrei, con i cantanti Alma Manera e il duo “Diverse”. Presentano Giovanna Rei ed Eva Henger, con la partecipazione straordinaria di Guido e Maurizio De Angelis, Massimiliano Caroletti, Pino Capua e Toni Malco.

 

Si ringraziano il Comune e la Pro Loco di Rignano Flaminio per la disponibilità e il fondamentale aiuto nell’0rganizzazione.

 

Si ringraziano i comuni di Rignano Flaminio, Faleria, Calcata, Mazzano Romano, Bassano in Teverina e Magliano Romano, per il patrocinio e per il sostegno concreto dato all’ADMO. Si ringraziano tutti i sostenitori e le aziende che hanno contribuito e reso possibile questa manifestazione.

 

manifesto_spettacolo_21_maggio_rignano_flaminio

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.