Invecchiamento attivo persone sorde, a Viterbo il seminario “Diamo un segno”

0

 

VITERBO – Venerdì 23 settembre 2016 presso lo spazio attivo del Bic Lazio di Latina e Lunedì 26 settembre 2016 Bic Lazio di Viterbo, dalle 10 alle 13, si terrà il seminario “Diamo un segno” organizzato dall’Istituto Statale per Sordi di Roma – Dipartimento Mediavisuale, con l’obiettivo di promuovere l’invecchiamento attivo delle persone sorde.

Con il progetto “Diamo un segno” finanziato dalla Regione Lazio – Assessorato alle Politiche Sociali, l’Istituto Statale per Sordi di Roma si è impegnato a compiere una serie di azioni in favore dell’invecchiamento attivo, offrendo agli anziani sordi di tutta la Regione Lazio la possibilità di acquisire capacità per proporsi come soggetti attivi. Si intende, in questo modo, avviare processi per sostenere l’inclusione sociale e l’autostima dell’anziano sordo valorizzandone il potenziale.

Il progetto ha previsto una prima fase di alfabetizzazione tecnologica offerta al pubblico di persone sorde over 50 che frequenta il servizio della Mediavisuale, Centro di documentazione e polo culturale dell’Istituto. A partire da gennaio, si sono tenuti infatti alcuni incontri formativi finalizzati a far conoscere l’uso di tecnologie che negli ultimi anni hanno contribuito a rendere accessibile la comunicazione, tanto da aver determinato una rivoluzione nella vita delle persone sorde – a partire dall’SMS (cellulari) e le chat(computer) fino alle videochiamate e le videochat (smartphone). Mentre le giovani generazioni di sordi non hanno avuto alcun bisogno di apprenderne l’uso essendone inconsapevolmente protagoniste, questo processo virtuoso non ha incluso invece tutta la popolazione sorda anziana nata quando non era altrettanto diffuso l’uso di pc, cellulari e tablet.

Questi strumenti non possono più essere definiti soltanto utili, ma sono divenuti ormai indispensabili soprattutto per quegli anziani che, trovandosi in “situazioni di svantaggio” potrebbero – proprio grazie alle tecnologie che favoriscono l’accessibilità ai servizi (dalla prenotazione delle visite mediche, ai servizi bancari) – rendersi autonomi.

I seminari informativi di “Diamo un segno” hanno pertanto l’obiettivo di coinvolgere le persone sorde anziane abitanti nella Regione Lazio per promuovere la conoscenza dei principali servizi online e delle applicazioni scaricabili sul cellulare/smartphone che possano migliorare la qualità della loro vita. I seminari sono gratuiti e aperti a tutti gli interessati. E’ garantito il servizio d’interpretariato LIS-italiano e italiano-LIS.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.