La Banda della Polizia di Stato in concerto a Viterbo

0

 

VITERBO – È ormai imminente l’apertura di Ombre Festival, l’evento culturale organizzato dall’Associazione Mariano Romiti che per cinque giorni, dal 20 al 24 luglio, riempirà di libri, incontri con autori, musica, spettacoli teatrali, mostre, alcune delle piazze più belle del centro storico di Viterbo.

L’ingresso è gratuito a tutte le manifestazioni. Tra gli eventi che caratterizzeranno la prima giornata, mercoledì 20 luglio, da non perdere il concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato, diretta dal maestro Maurizio Billi, con la partecipazione del soprano Federica Balucani. La serata avrà inizio alle ore 21.30 in Piazza del Plebiscito, nell’Arena Borges, e sarà presentata da Antonio Bernardelli. Main sponsor Banca Mediolanum.

La Banda Musicale della Polizia di Stato vanta oltre 80 anni di storia, caratterizzati da continui successi che hanno lasciato un segno importante nel paesaggio culturale italiano e internazionale. Il vasto repertorio, considerato tra i più completi e rappresentativi nel panorama bandistico, annovera pagine di autori classici accanto a composizioni originali per orchestra di fiati di autori moderni e contemporanei quali Hindemith, Schonberg, Holst, Barnes, Reed, Sparke, insieme a una spiccata sensibilità per i capolavori della letteratura sinfonico-corale. Costituita nel 1928 sotto la guida del maestro Giulio Andrea Marchesini, la Banda Musicale della Polizia di Stato vanta nel suo organico, oltre a fiati e percussioni, anche pianoforte e chitarra. A eloquente testimonianza del suo alto profilo artistico sono le collaborazioni con prestigiose istituzioni musicali quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro Com unale di Firenze ed eccellenti artisti di fama mondiale come Mariella Devia, Leon Bates, Vincenzo La Scola, Cheryl Porter, Steven Mead, Stefano Bollani. La formazione della Polizia si è esibita in tutto il mondo, partecipando tra l’altro alle celebrazioni del Columbus Day a New York nel 2008.

Il maestro Maurizio Billi, nato a Roma nel 1964, ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale per la sua attività di compositore. I suoi lavori sono stati eseguiti con successo in Italia e all’estero, trasmessi e radiodiffusi dalla Rai. Si è esibito nei più importanti teatri in Italia, Stati Uniti, Messico, Israele, Norvegia, Turchia, Malta, Germania, Austria. Ha diretto l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, i Berliner Symphoniker e altre prestigiose formazioni.

Il soprano Federica Balucani, di origini umbre, vanta prestigiose esperienze concertistiche nazionali e internazionali e partecipazioni a trasmissioni musicali televisive Rai e Mediaset. Ha registrato la colonna sonora della fiction “Tango per la libertà” su Rai Uno, doppiando il canto della protagonista Rocío Muñoz Morales. Collabora con la Banda Musicale della Polizia di Stato, con la quale si è esibita anche in Duomo a Milano per il concerto di Natale 2013, a Firenze per Festa del Patrono e per il Premio Oscar Ennio Morricone.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.