L’Unità Cinofila da Soccorso Viterbo ha festeggiato il suo 5° compleanno

0

 

VITERBO – “Si è svolta ieri pomeriggio la festa per il quinto compleanno dell’Unità Cinofila da Soccorso Viterbo e, nella splendida cornice di Piazza dei Caduti, di fronte la Sala degli Almadiani, in una miscela tra cinofilia e volontariato, numerosi viterbesi si sono fermati per assistere alle dimostrazioni ed entrare in contatto con le realtà associative che hanno reso possibile questa manifestazione in cui, ripercorrendo in parte il cammino svolto finora da parte del nostro nucleo, si sono avvicendati gli interventi nei vari campi d’impiego.

 

Ad aprire le danze è stata la dimostrazione del Centro Cinofilo Castel di Salce di Vincenzo Pisani che ha dapprima mostrato condotta ed obbedienza con una prova di disciplina IPO 1, ed in seguito con l’attacco e difesa incantando i presenti con esercizi “alla manica”.

 

Al termine si è tornati a parlare di Protezione Civile con il Gruppo Comunale di Protezione Civile del Comune di Viterbo che, dopo aver illustrato la loro attività, con l’aiuto di due piccoli volontari presi dal pubblico presente che si sono avvicendati alla lancia, ha mostrato il funzionamento del modulo per l’antincendio boschivo.

 

E’ stata poi la volta dell’Associazione Murialdo che con l’aiuto di altri piccoli presenti, ha dato dimostrazione della Ludo-Agility, disciplina prevalentemente educativa che, utilizzando il gioco, concentra il suo intervento nello sviluppare la capacità di entrare in relazione con il cane come un vero “soggetto di dialogo” .

 

Il pomeriggio di incontro tra popolazione e volontariato-cinofila, patrocinato dal Comune di Viterbo e dal Gruppo Cinofilo Viterbese, ha visto poi il saluto e l’augurio portato da Maria Rita De Alexandris in veste di Consigliere Comunale con delega al benessere ed alla tutela degli animali, e di Mario Venanzi, Presidente del Gruppo Cinofilo Viterbese (Delegazione E.N.C.I. Viterbo) che hanno di seguito dato il via alla parte inerente la Cinofilia da Soccorso con l’intervento del N.U.C.S.-F.I.S.A. Viterbo, gruppo specialistico per il salvataggio in acqua, che hanno spiegato l’importanza dell’aiuto degli amici a quattro zampe anche nell’ambito balneare.

 

Infine è stato il turno delle simulazioni d ricerca in cui, tramite i veri festeggiati di questo quinto compleanno, ovvero i cani in forza alla nostra Associazione, si è parlato dell’importanza dell’aiuto dei cani nella ricerca delle persone disperse in superficie e sotto macerie.

 

Ed è proprio con il loro lavoro che sono stati ritrovati i due figuranti (che erano stati nascosti nei simulacri approntati per le dimostrazioni) recuperati poi rispettivamente dalle squadre dei soccorritori sanitari della Misericordia di Viterbo e della Croce Rossa Italiana di Viterbo che hanno mostrato quindi le tecniche di imbarellamento e soccorso a seguito di traumi come ad esempio quelli successivi ad una caduta o ad un evento sismico.

 

Ci preme quindi ringraziare tutte le Associazioni che sono intervenute con le quali in questi anni abbiamo collaborato in tante occasioni rafforzando la sinergia volta dopo volta e che, con la loro amichevole partecipazione, hanno reso possibile questa manifestazione.

 

Vorremmo inoltre ringraziare Iper Magazzini Maury’s di Viterbo per la gentile disponibilità per averci messo a disposizione i materiali utilizzati nella costruzione dei simulacri.

 

Ma il più grande ringraziamento lo vorremmo rivolgere a chi ieri si è soffermato per seguire le dimostrazioni e a tutte le persone che in questi “primi” cinque anni di attività, in tantissime occasioni ci hanno fatto sentire il loro calore con attestati di stima e fiducia”.

 

Elda Panunzi
Vicepresidente dell’Unità Cinofila da Soccorso Viterbo

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.