Museo Archeologico Nazionale Tarquiniense: il 30 luglio apertura straordinaria in occasione del Divino Etrusco

0

 

TARQUINIA – Arte e vino connubio perfetto con il Divino Etrusco. La 10ª edizione della festa non regalerà solo l’ebbrezza di un viaggio sensoriale per scoprire il vino, in un percorso tra le vie e le piazze del centro storico di Tarquinia, ma offrirà anche l’incanto dell’arte etrusca.

Il 30 luglio, infatti, il Museo Archeologico Nazionale Tarquiniense, grazie alla manifestazione, sarà aperto in via eccezionale (ingresso libero) dalle ore 19.30 alle ore 24. «Vogliamo proporre Tarquinia in tutta la sua bellezza. – sottolinea l’assessore al turismo Sandro Celli – Non poteva così mancare il Museo. Un altro motivo quindi per essere dal 29 al 31 luglio nella nostra città, degustando vini eccellenti immersi nell’arte». Ospitato nel quattrocentesco Palazzo Vitelleschi, il Museo Archeologico Nazionale Tarquiniense è custode di una collezione straordinaria di opere, tra cui i “Cavalli Alati”, dal 2015 esposti in nuovo allestimento. Il DiVino Etrusco è organizzato dal Comune di Tarquinia, con il sostegno della Regione Lazio (Visit Lazio), in collaborazione con la Pro Loco Tarquinia, i patrocini della Provincia di Viterbo e della Camera di Commercio di Viterbo. Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito www.divinoetruscotarquinia.it, la pagina facebook e i profili twitter e instagram.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.