“Io non sono un giocattolo”: nutrita partecipazione alla “lezione” di Leonardo De Angeli in Sala Regia

1

 

VITERBO – Solo “posti in piedi” per assistere alla lezione anti-abbandono impartita Sabato mattina da Leonardo De Angeli in nome del Gruppo Animalista “l’Anima del Cane”. L’evento, che andava a concludere di fatto il folto calendario del XII Festival del Volontariato, ha visto la gradita presenza del Consigliere Regionale Daniele Sabatini, del Presidente del Consiglio Marco Ciorba, dei Consiglieri Comunali Paolo Moricoli, Antonella Sberna , Maria Rita De Alexandris, del Dirigente scolastico Dott. Loretta Bucciotti, oltre i meravigliosi 120 ragazzi delle Scuole Medie Egidi e Fantappiè, e la preziosa assistenza della Prociv Viterbo nella persona di Marino Cantales.

 

Quest’anno la “lezione” di de Angeli ha voluto abbracciare la storia del cane dagli albori ad oggi, e le varie funzioni svolte dai cani per la salvaguardia dell’uomo e della sua salute, il tutto non visto dal lato storico o medico, ma soltanto visto dagli occhi di un cane! All’evento è intervenuto anche l’Istruttore di Cani Bagnino Francesco Tesoro con il suo inseparabile amico a quattro zampe, che ha spiegato ai ragazzi l’importanza del cane nei soccorsi in acqua. Questo evento ha concluso anche la serie interminabile di lezioni anti-abbandono denominate “Io non sono un giocattolo” tenute da De Angeli presso tutte le suole di Viterbo, giunte ormai al sesto anno di attività.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.