Parte il 20 ottobre il laboratorio teatrale di Angelo Tanzi

0

VITERBO – “Mi piace pensare a un teatro che svolga una doppia funzione, individuale e sociale. Un teatro in cui l’individuo possa, lavorando su di sé, scoprire le proprie potenzialità vocali e corporee e, nel rapporto con gli altri, mettere il lavoro svolto a disposizione del gruppo, a favore di una crescita collettiva”.
Il 20 ottobre alle ore 18,30 Arci Viterbo presentera’ il laboratorio teatrale a cura dell’attore e regista Angelo Tanzi, gli incontri si svolgeranno tutti i giovedi dalle 18,30 alle 20,30 presso lo spazio Arci il Biancovolta a Viterbo, in via delle Piagge 23.

Il laboratorio è accessibile a tutti ed e’ pensato come uno spazio per sperimentare e allargare il proprio potenziale espressivo attraverso diversi strumenti e linguaggi. Il lavoro si dividerà in due parti: nella prima (ottobre-dicembre) ci si dedicherà a un lavoro di ricerca basato sull’utilizzo del corpo nello spazio teatrale, sulla relazione parola-gesto, sull’ascolto, sull’improvvisazione, sulla narrazione e sulle altre discipline formative dell’attore. Nella seconda (gennaio-giugno) oltre ad approfondire il lavoro svolto, ci si dedicherà soprattutto allo studio di un testo teatrale ed alla sua messa in scena. E’ prevista la presentazione del lavoro svolto aperta al pubblico.

Angelo Tanzi, dopo aver conseguito il diploma a Roma alla scuola di recitazione “La Scaletta” diretta dal maestro G. Manzari, comincia la sua attività professionale prendendo parte a molteplici spettacoli, in tournèe in Italia e all’estero. Collabora, tra gli altri, con i registi G.Sepe, G.Nanni, C.Remondi e R.Caporossi, M. Panici, M. Mirabella, M. Mattolini, C.Pani, O.M.Guerrini, M.Micheli, M.Kustermann, N.Mascia, M.Rigillo, M.Guerritore.
Continua il suo percorso formativo studiando con: Tapa Sudana, E.Barba, J.Coullet, L.Curino, E.Pardo, C.Di Palma, E.Bucci, M.Sgrosso, Teatrino Clandestino e altri. Alterna alla prevalente attività teatrale, partecipazioni a film per la televisione (RAI, MEDIASET, TSI) e speakeraggi radiofonici (Radio3Rai). Per informazioni e iscrizioni: email culturavt@arci.it , Telefono 329.93.17.192

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.