Premiati i protagonisti del XXIX concorso europeo Maternità 2.0

0

 

VITERBO – Una serata di riconoscimenti formali ma soprattutto di profonda riflessione si è tenuta lo scorso 6 giugno presso la casa accoglienza Madre Teresa di Calcutta di Viterbo. Alla presenza di dirigenti e docenti sono stati premiati 20 ragazzi per i loro elaborati, selezionati tra oltre 250, sul difficile tema della maternità oggi tra “produzione” e “procrazione”. a premiare i giovani il presidente del Movimento per la vita della provincia di Adriana Cameli, il segretario nazionale Roberto Bennati e il responsabilòe della casa accoglienza Maria Fanti.

 

Tra gli istituti di Viterbo e provincia protagonisti della serata anche l’Iitt L. da Vinci di Viterbo che si è distinto con due suoi studenti: Taddeo Pacelli (classe II B) e Giammarco Pallotta (Classe VCOA). Cuest’ultimo, poichè classificato tra i primi cinque candidati, sarà premiato con un prestigioso viaggio europeo organizzato dall’associazione premiante.

 

Momenti come questi ricordano quanto sia importante la discussione su temi difficili con i nostri giovani e quanto sia determinante l’azione educativa e sinergica di scuola, famiglia, associazioni ed enti locali per la crescita di cittadini consapevoli.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.