“Asl, da quali graduatorie verranno presi i neo assunti?”

0

VITERBO – “Leggo con stupore e preoccupazione l’annuncio del presidente Zingaretti sull’assunzione di 15 medici e 20 infermieri nella nostra ausl. Con altrettanto stupore leggo le dichiarazioni di politici viterbesi.

 

Sono ansioso di leggere il decreto del commissario ad acta ma se è come penso e come è stato per altre ausl c’è poco da stare tranquilli e da vantarsi.

 

Da quali graduatorie verranno presi i neo assunti? Verranno per mobilità? E se sì in che numero?

 

E tutti i precari a tempo determinato, gli atipici che garanzia di futuro avranno?

 

La nostra ausl ha bisogno di stabilizzare tutti coloro che per anni e con enormi sacrifici l’hanno mandata avanti insieme agli altri colleghi !

 

Costoro hanno diritto a un concorso pubblico gestito territorialmente con la percentuale di riserva che la normativa loro garantisce! Se questo leggerò nel decreto, le mie scuse sin da ora al presidente e ai consiglieri!

 

Ma temo che io abbia ragione e le mie preoccupazioni siano purtroppo fondate”.

 

Mario Malerba
Segretario Generale Cisl Fp Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.