Semi di Pace inaugura la scuola “Papa Francesco” nella R. D. del Congo

0

TARQUINIA – Semi di Pace ha inaugurato il 30 settembre la scuola secondaria dedicata a Papa Francesco nella Repubblica Democratica del Congo. La costruzione dell’istituto, completata in 9 mesi, è stata finanziata dalla CEI, con i fondi dell’8×1000, e dall’associazione attraverso iniziative benefiche che hanno coinvolto istituzioni e aziende.

 

L’edificio, dotato di 12 aule, un laboratorio informatico e uffici, ospiterà fino a 600 studenti tra i 10 e i 16 anni della comunità di Mikondo, quartiere periferico e degradato della capitale Kinshasa. Le attività didattiche sono coordinate dalle suore missionarie “Figlie della Passione di Gesù Cristo e Maria Addolorata”.

 

Al taglio del nastro hanno partecipato il vice presidente di Semi di Pace Marino Sabatino e il responsabile del settore SAD (sostegno a distanza) Giancarlo Andreoli, le autorità civili e religiose locali, tra cui il vescovo ausiliare Timothee Bodika, in rappresentanza del cardinale Laurent Monsengwo, il parroco della diocesi e il sottosegretario del ministero della istruzione della R.D. Congo.

 

«Andare a scuola è una normalità che è tale solo per i Paesi più sviluppati. – sottolinea Semi di Pace – In questo angolo di Africa l’istruzione è un diritto per pochi. Accedervi vuole dire per i giovani crearsi un futuro lontano dalle strade pericolose della violenza, della prostituzione e della criminalità. Aver dedicato l’istituto a Papa Francesco significa condividerne il pensiero soprattutto quando afferma che “la Chiesa è chiamata a uscire da se stessa e dirigersi verso le periferie, non solo quelle geografiche ma anche quelle esistenziali”».

 

L’impegno di Semi di Pace in Africa inizia nel 2009 con l’avvio di missioni medico-sanitarie, nel Burundi e nella R. D. Congo, per curare le malattie degli occhi e con il sostegno delle comunità delle suore missionarie “Figlie della Passione di Gesù Cristo e Maria Addolorata”. Proprio a Kinshasa, nel quartiere di Mikondo, le missionarie, che già gestiscono una scuola materna e una primaria, propongono a Semi di Pace di realizzare un istituto secondario. Nell’estate 2014, Semi di Pace presenta il progetto alla CEI, che lo approva ed eroga il finanziamento. A novembre viene siglato il contratto. I lavori partono a gennaio di quest’anno e si concludono ad agosto. Il 30 settembre la cerimonia d’inaugurazione.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.