Soriano, il 22 maggio la quinta edizione del Premio Nazionale “Pietro Calabrese”

0

 

SORIANO NEL CIMINO – Si terrà il 22 maggio a Soriano nel Cimino, in provincia di Viterbo, la quinta edizione del Premio Nazionale “Pietro Calabrese”, dedicato al calcio e al giornalismo sportivo.

 

“La manifestazione – sottolinea Antonio Agnocchetti, giornalista originario della zona, ideatore e responsabile del Premio con il Comune di Soriano nel Cimino – è intitolata a un professionista di grande talento, onestà e coraggio, scomparso nel 2010, che ha dedicato la vita al giornalismo e alla cultura, dirigendo prestigiose testate nazionali con equilibrio e obiettività”.

 

L’evento, che ha il patrocinio del Coni, della Figc, della Lega Calcio A e B, del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti e della Regione Lazio, conferisce al termine del campionato di calcio un riconoscimento a presidenti, allenatori e dirigenti di serie A e B; a ex calciatori, quale riconoscimento alla carriera. Vengono inoltre premiati giornalisti sportivi e firme di punta che hanno iniziato la carriera da cronisti sportivi. Il Premio consiste nella “Castagna d’oro”, simbolo di un prodotto tipico dei monti Cimini.

 

“Con tale iniziativa infatti – spiega Fabio Menicacci, sindaco di Soriano nel Cimino – s’intende da un lato valorizzare il territorio dei monti Cimini, ricco di bellezze naturali, paesaggistiche e storico-archeologiche, dall’altro sottolineare le particolari qualità di un frutto antico, la castagna, alla base della cucina tradizionale locale.”

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.