Sutri, grande affluenza alla mostra fotografica su Nostra Signora di Guadalupe

0

 

SUTRI – E’ partita con una grande affluenza la mostra fotografica itinerante sulla miracolosa immagine di Nostra Signora di Guadalupe che dal 26 maggio al 5 giugno è esposta a Sutri, nella suggestiva cripta del Duomo della Cattedrale di S. Maria Assunta.

 

Lo scopo della Mostra è far conoscere a, visitatori e turisti e pellegrini sia gli studi fatti sulla tilma considerata “la Sindone di Maria” che l’importanza che ha avuto nella evangelizzazione di tutto il Sud America. La fama dell’immagine di Nostra Signora di Guadalupe, che si custodisce nel Santuario di Guadalupe in Messico, è nota in tutto il mondo e da secoli anima lo studio e la ricerca scientifica che, ancora oggi, non riescono a spiegare l’origine di una così singolare “immagine non dipinta da uomo”Un giorno in cui contemplava una riproduzione dell’Immagine di Nostra Signora di Guadalupe, Papa Giovanni Paolo II fece questa confidenza: «Mi sento attirato da quest’Immagine, perché il viso è pieno di tenerezza e di semplicità; mi chiama…».

 

Più tardi, il 6 maggio 1990, in occasione di un pellegrinaggio in Messico, il Santo Padre beatificava il messaggero di Nostra Signora, Juan Diego l’indio che avrebbe visto per la prima volta la Madonna la mattina del 9 dicembre 1531, sulla collina del Tepeyac vicino a Città del Messico , e diceva: «La Vergine ha scelto Juan Diego fra i più umili, per ricevere quella manifestazione affabile e benigna che fu l’apparizione di Nostra Signora di Guadalupe. Il suo viso materno sulla santa Immagine che ci lasciò in dono ne è un ricordo imperituro». . La sua venerazione, ed il mistero che ammantano la sua storia, sono paragonabili a quelli della Sacra Sindone . Numerosissimi sono stati i turisti e soprattutto i pellegrini che, passando per la Via Francigena in questi giorni, hanno già approfittato dell’occasione, facendosi timbrare le loro credenziali di fronte all’altare devozionale allestito nella meravigliosa Cripta del Duomo.

 

La mostra si concluderà il 5 giugno alle ore 16,00 con una conferenza che si terrà nel Duomo di Sutri, a cura dei Padri Legionari di Cristo della Basilica di Nostra Signora di Guadalupe e San Filippo di Roma, con un evento multimediale con immagini proiettate su maxischermo e in cui verrà approfondito il Mistero dell’Immagine di Nostra Signora di Guadalupe.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.