Tarquinia, bagno di folla per Antonello Venditti

0

 

TARQUINIA – Un bagno di folla, come prevedibile. Centinaia di persone hanno accolto ieri pomeriggio al palazzo comunale di Tarquinia Antonello Venditti, nella veste di scrittore per presentare il libro Nella notte di Roma, in cui racconta il suo rapporto di amore e odio verso la Capitale.

A fare gli onori di casa il sindaco Mauro Mazzola, l’assessore alla cultura Angelo Centini, il vice sindaco Enrico Leoni e Francesco Micocci, ideatore dell’evento che ha avuto il sostegno dell’Amministrazione. Il cantautore romano, all’arrivo in piazza Giacomo Matteotti, è stato omaggiato dalla banda “Giacomo Setaccioli” con un medley delle sue più celebri canzoni. Venditti ha ricambiato il calore della folla.

Prendendo spunto dal libro ha conversato con il pubblico della sala consiliare toccando molti temi, dalla musica all’attualità più stringente, per chiudere con un’esibizione di alcuni minuti al pianoforte, che ha lasciato incantati. «È stato un pomeriggio speciale che abbiamo regalato alla città. – afferma il sindaco Mazzola – Venditti è un grande della musica italiana e averlo avuto come ospite è stato bello». «A nome dell’Amministrazione ringrazio Micocci per aver portato a Tarquinia Venditti, – dichiara l’assessore alla cultura Centini – cui vanno i miei complimenti per essersi dimostrato disponibile con tutti, firmando decine di autografi e regalando emozioni musicali al pianoforte».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.