Torneo di skymano over 60, appuntamento in piazza Unità d’Italia con oltre trecento partecipanti

0

 

VITERBO – Oltre trecento over 60 si sono dati appuntamento domani 27 aprile alle 9,30 in piazza Unità d’Italia per il torneo di Skymano.

 

Lo annuncia l’assessore alle politiche per la terza età Alessandra Troncarelli, che richiama l’attenzione sull’importanza dell’attività motoria per le persone non più giovanissime. Parte a Viterbo, per l’anno sportivo 2015/2016, il torneo ludico motorio di pallamano adattata che da alcuni mesi sta coinvolgendo in molti allenamenti settimanali oltre 2500 anziani di Roma e di Viterbo. Lo skymano, creato e brevettato dall’Accademia Nazionale di Cultura Sportiva, è uno sport unico nel suo genere, che può interessare bambini, adulti over 60 e atleti di tutti i generi, fino alle pluridisabilità. Proprio per attivare una campagna di sensibilizzazione verso l’attività motoria adattata e integrata, l’Accademia Nazionale di Cultura Sportiva, in collaborazione con l’ente di promozione sportiva ACSI, il Comune di Viterbo, il XIV e VI Municipio di Roma, l’Ordine dei Medici di Viterbo, l’Università Telematica San Raffaele di Roma e l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, organizzerà una serie di iniziative tra Viterbo e Roma, tra campi di calcio, parchi, e piazze.

 

In questi luoghi si incontreranno migliaia di anziani e bambini per giocare insieme e condividere l’importanza dello sport come strategia aggregante. Domani l’appuntamento è a piazza Unità d’Italia, il 2 maggio (pomeriggio) a Monte Mario, presso il campo di Calcio Astrea, il 4 maggio (pomeriggio), presso il campo di calcio Tor Vergata. Il torneo si concluderà la mattina del 14 maggio all’interno della Festa dello Sport dell’Università di Tor Vergata, davanti gli spazi verdi dell’ Università di Medicina e Chirurgia. Un grande in bocca al lupo ai partecipanti viterbesi arriva direttamente dall’assessore Troncarelli. “Sarà una grande festa. Un’occasione di socializzazione e divertimento, ma anche una gara ludica, animata da uno spirito competitivo tra i partecipanti. A tutti loro auguro un grande in bocca al lupo, sperando di ritrovarci alla finale del 14 maggio a Roma”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.