Una pedalata per i diritti umani, Montalto aderisce all’iniziativa

0

MONTALTO DI CASTRO – Da Milano a Roma per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche dei Diritti Umani, e in particolare sull’importanza della “Dichiarazione universale”. Montalto di Castro ha aderito all’iniziativa, promossa da Vittorio Barbarotti, presidente del comitato Diritti Umani di Milano.

 

Il 63enne lombardo si è fermato sabato 26 settembre a Montalto, in una delle ultime tappe tra le 15 in programma che vedranno Roma capitale come ultima stazione. Nei suoi quasi mille chilometri, Barbarotti ha raccolto le adesioni dei vari Comuni che hanno apposto il loro timbro sul documento presentato dall’organizzatore, al quale il Comune di Montalto ha aderito anche mediante delibera di Giunta. Ad accoglierlo in municipio, il sindaco Sergio Caci, gli assessori Sacconi e Mezzetti e il delegato allo sport Litardi.

 

Oltre a loro una folta delegazione della scuola secondaria e di componenti delle associazioni locali. Il primo cittadino e l’assessore Eleonora Sacconi hanno accompagnato Vittorio Barbarotti nella sala Consliare dove è stato firmato il documento che attesta la vicinanza del Comune di Montalto a questa importante iniziativa di carattere nazionale.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.