Valentano, successo straordinario per il primo trofeo Rotaract a favore delle comunità colpite del terremoto

0

 

VALENTANO – “A nome del Club Rotaract Bolsena e Ducato di Castro desidero ringraziare quanti hanno deciso di aderire alla manifestazione sportiva a scopo benefico “Un goal per ricostruire il cuore dell’Italia”, svoltasi sabato 17 settembre, presso lo stadio comunale di Valentano.

La grande partecipazione registrata non può che rappresentare ancora una volta quello spirito di coesione e sussidiarietà che ben caratterizza il nostro territorio. Il triangolare calcistico, che ha visto confrontarsi sul campo le squadre A.S.D. Bolsena, S.S.D. Valentano e Virtus Calcio Acquapendente, ha infatti permesso al Club di raccogliere donazioni a sostegno delle comunità colpite dal dramma del terremoto, fondi interamente destinati alla ricostruzione di due edifici di pubblica utilità nelle zone che maggiormente hanno sofferto degli eventi sismici del passato 24 agosto.

La gratitudine di tutti i membri del Club va quindi alle tre società sportive che hanno aderito sin da subito all’iniziativa, con spirito di collaborazione e servizio. In particolare vogliamo ringraziare le figure dei Presidenti e dei tecnici che hanno partecipato all’evento; mi sto riferendo a Davide Zapponi e Massimo Zucchi per il Valentano, Bruno Bocchi e Giordano Serafinelli per la Virtus, Silvano Perosillo e Fabrizio Dottarelli per la A.S.D. Bolsena, con i quali ci auguriamo di poter intraprendere una fruttuosa collaborazione, così da poter dar seguito, anche in futuro, a nuove iniziative e ulteriori eventi sempre a scopo benefico.

Siamo infatti pienamente convinti che le Società Sportive del nostro territorio rappresentino nei fatti delle vere e proprie “scuole di vita”, capaci di trasmettere ai giovani atleti quei valori propositivi di amicizia, condivisione e sussidiarietà che ben rispecchiano le qualità morali a cui il nostro Club si ispira. In quest’ottica, le diverse squadre partecipanti, attraverso il loro generoso contributo, hanno sicuramente dimostrato che il gioco del calcio può andare ben oltre alla semplice sfida agonistica, contribuendo a far crescere quello spirito di solidarietà e responsabilità sociale che da sempre contraddistingue i paesi della Tuscia.

Il club desidera inoltre ringraziare in modo particolare il Presidente Zapponi, il Direttore Sportivo Mauro Raspoli e tutti i dirigenti della S.S.D. Valentano per aver ospitato la nostra iniziativa, nonché i membri della Croce Rossa, che hanno assistito e prestato servizio per l’intera durata dell’evento sportivo.

Colgo infine l’occasione per ringraziare, anche a titolo personale, quanti hanno contribuito logisticamente al successo di questa bella giornata di sport e solidarietà, in particolare l’amico Fabrizio Camilli, già Vicepresidente del Club Rotaract, Giorgio Saraconi, membro responsabile dell’organizzazione, Valeria Peppetti, fotografa ufficiale della manifestazione e l’istituto UBI-Banco di Brescia per aver sponsorizzato l’evento.

I nostri migliori auguri vanno alla S.S.D. Valentano (vincitrice del Torneo), all’A.S.D. Bolsena e alla Virtus Acquapendente per i prossimi appuntamenti sportivi”.

Il Presidente del Rotarct Bolsena e Ducato di Castro
Stefano Bigiotti

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.